/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 16 gennaio 2019, 19:00

Santo Stefano Belbo: in Fondazione Cesare Pavese gli appuntamenti per il Giorno della Memoria

Appuntamento sabato 26 gennaio con due iniziative: nel pomeriggio presentazione del libro di Roberto Gremmo, in serata invece reading musicale curato da Elena Zegna e Ubaldo Rosso

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Sabato 26 gennaio doppio appuntamento alla Fondazione Cesare Pavese.

Si comincerà nel pomeriggio, alle ore 15:00, con la presentazione del nuovo libro di Roberto Gremmo “La rivolta politica delle campagne. Il Partito dei Contadini e l’autonomia del mondo rurale. 1919-1968”, edito da Storia Ribelle – Biella.

Uno sguardo sul periodo della fine della Grande Guerra, in cui i coltivatori del basso Piemonte si riunirono in un partito arrabbiato che rivendicava le istanze dei lavoratori della terra che avevano portato sulle spalle il peso della guerra e che, per contro, si stavano ritrovando con una politica fiscale opprimente.

L’incontro vedrà la partecipazione, accanto all’autore, anche di Domenico Comino, già ministro delle Politiche Agricole Comunitarie, e di Sergio Soave, presidente del Polo del ‘900 di Torino. Il tutto sarà moderato da Pierluigi Vaccaneo, Direttore della Fondazione Cesare Pavese.

Alle ore 21:30 invece inizierà la serata dedicata alla Giornata della Memoria, con un reading musicale curato da Elena Zegna e Ubaldo Rosso attraverso il quale verrà presentata la figura di Etty Hillesum, una ragazza ebrea olandese di ventotto anni morta ad Auschwitz nel 1943.

Ci lascia il suo “Diario”, scritto tra il 1941 e il 1943, che è un dettagliato resoconto degli ultimi anni della sua vita.

Gli eventi sono gratuiti.

Per info: info@fondazionecesarepavese.it

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium