/ Saluzzese

Che tempo fa

Cerca nel web

Saluzzese | 16 gennaio 2019, 08:00

Ha preso il via da un mese a Venasca l’esperienza del Servizio Civile: una stimolante opportunità

Nell’ambito del progetto “Monviso aggrega”

Ha preso il via da un mese a Venasca l’esperienza del Servizio Civile: una stimolante opportunità

Ha preso il via da un mese nel Comune di Venasca l’esperienza del Servizio Civile per l’anno 2018/2019, nell’ambito del progetto “Monviso aggrega”.

Valentina Rosso, la volontaria selezionata dal Consorzio Monviso Solidale, ha preso servizio l’11 dicembre 2018 e concluderà la sua esperienza l’11 dicembre 2019, sotto la supervisione dell’Operatrice Locale del Progetto Lucia Barra.

Il progetto messo a punto dal Comune di Venasca in sinergia con il Consorzio Monviso Solidale prevede diverse attività; procede a pieno regime l’affiancamento nei servizi di assistenza ai ragazzi dell’Istituto comprensivo durante il prescuola e il doposcuola, e di assistenza durante i pasti della mensa per gli alunni della scuola Primaria e Secondaria di primo grado. La volontaria inoltre prende parte alle attività della biblioteca, con la quale si stanno definendo progetti riguardanti l’animazione alla lettura per i più piccoli e un servizio di “prestito a domicilio” dei libri, rivolto agli anziani impossibilitati a recarsi personalmente presso i locali della biblioteca. Inoltre sta per partire, in collaborazione con la Parrocchia di Maria Vergine Assunta, un’iniziativa che vedrà la volontaria affiancare gli animatori dell’oratorio dal 30 gennaio 2019 nell’assistenza compiti ai ragazzi della scuola Primaria e Secondaria di primo grado ogni mercoledì pomeriggio dalle ore 14.30 alle ore 16.00. Avrà luogo infine un’attività di collaborazione con l’Istituto Musicale Venasca – Valle Varaita Don Andrea Allemano.

L’esperienza del Servizio Civile rappresenta per i giovani un’importante occasione di crescita personale – commenta il sindaco di Venasca Silvano Dovetta – e per questo sono molto felice di ripeterla, dopo i buoni risultati dell’annata 2016/2017.

La preziosa attività della volontaria nel servizio di sorveglianza ai pasti della mensa scolastica, nel prescuola e doposcuola, nell’attività in Biblioteca, nella collaborazione con la Parrocchia per l’affiancamento agli animatori dell’estate ragazzi e dell’oratorio e per l’assistenza compiti rappresenteranno per il Comune e per le diverse realtà del nostro territorio gli enti con cui ha collaborato un valido supporto alla normale attività amministrativa nonché uno sgravio economico.

Colgo l’occasione per ringraziare Lucia Barra, che svolge con impegno e dedizione il ruolo di OLP, tutto il personale del Consorzio Monviso Solidale che segue il progetto locale di servizio civile e tutti coloro accoglieranno e daranno supporto a Valentina nei diversi ambienti della comunità venaschese. A lei auguriamo che questa esperienza sia di stimolo per una futura occupazione lavorativa ed una brillante carriera”.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium