/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 17 gennaio 2019, 13:48

Saluzzo, chiude il 31 marzo la Casa Famiglia delle suore Carmelitane

Dopo la decisione nel 2016 di continuare la gestione, cessa definitivamente il servizio nel pensionato di via Valoria nel borgo storico. Nella struttura sono impegnate, con il personale laico, quattro suore Carmelitane della Congregazione di Torino.

Saluzzo, il pensionato Casa Famiglia delle Carmelitane in via Valoria

Saluzzo, il pensionato Casa Famiglia delle Carmelitane in via Valoria

 

Il pensionato Casa Famiglia delle suor Carmelitane di Santa Teresa, in via Valoria inferiore, cesserà  l’attività il prossimo 31 marzo.

Dopo una prima decisione nel 2016 di interrompere il servizio per la scarsità delle nuove vocazioni, per  il calo di ospiti e aumento delle spese, si era deciso di resistere e proseguire la gestione. Anche per il dispiacere che aveva suscitato allora  la notizia della partenza da Saluzzo dell’ultima congregazione religiosa in città, dopo l’addio alle Orsoline e alle Mantellate. Ora la decisione è definitiva.

Le ospiti, prima 13/ 14 donne autosufficienti, alcune oltre i novant’anni stanno lasciando o hanno lasciato la struttura, gestita da 4 suore e personale laico. 

Le suore  Carmelitane, che fanno capo alla Casa madre della Congregazione  di Torino, sono presenti in città dal 1929 e la  Casa famiglia, conosciuta anche come “Casa di Davide” aprì le porte nel 1941 per accogliere ragazze che non avevano residenza, diventando negli anni un pensionato femminile.  

 

 

Vilma Brignone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium