/ Curiosità

Che tempo fa

Cerca nel web

Curiosità | 17 gennaio 2019, 16:02

Da Roccasparvera verso Gaiola, appare il magico cartello “antimulta”

A lato della strada, segnala la presenza del Velox. Misterioso l’autore della scritta che viene posizionata a seconda della presenza o meno del dispositivo per il controllo della velocità

Da Roccasparvera verso Gaiola, appare il magico cartello “antimulta”

Da qualche tempo in frazione Piano Quinto, nel comune di Roccasparvera, c’è un cartello che magicamente appare e scompare, a lato della strada in direzione verso Gaiola.

Scritto a mano su un lezzo rettangolare di cartone marrone, il cartello viene messo se a Gaiola è in funzione l’autovelox, rimosso se il dispositivo che rileva la velocità, non c’è. Ed infatti sopra c’è semplicemente scritto, senza giri di parola: “Velox Gaiola”. Di chi sia la manina che mette e toglie l’avviso indirizzato agli automobilisti, non è dato da sapere.

Una certezza, però c’è in questa storia del cartello “antimulta” fai da te: mentre gli automobilisti ringraziano il misterioso segnalatore di Velox, il Comune di Gaiola, non pare essere molto contento. Ed infatti pare che, almeno in una circostanza, sia stato rimosso senza tanti complimenti.

NaMur

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium