/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 22 gennaio 2019, 17:40

Cantiere del Tenda bis: ancora nessuna data certa per la firma tra Edilmaco e Anas

Potrebbe essere entro la fine di gennaio, come confermano dall'ufficio stampa di Anas. Nel frattempo, sul lato francese, si attende entro qualche giorno la fine dei lavori di messa in sicurezza del muro, eseguiti dai cugini d'Oltralpe

I lavori in corso sul muro, lato francese del cantiere del Tenda bis

I lavori in corso sul muro, lato francese del cantiere del Tenda bis

I francesi stanno ultimando i lavori di messa in sicurezza del famigerato "muro della vergogna", nell'ambito del cantiere del Tenda bis, fermo ormai da mesi.

L'intervento è stato autorizzato da Anas, che tornerà ad avere "potere sull'opera" non appena si concretizzerà l'affidamento dei lavori all'impresa torinese Edilmaco.

La firma del contratto, prevista inizialmente per il 18 dicembre e slittata per questioni burocratiche, potrebbe avvenire entro la fine del mese di gennaio, ma al momento non c'è una data certa, come conferma l'ufficio stampa di Anas. Dopo la firma, nel giro di qualche settimana dovrebbero riprendere finalmente i lavori.

L'intervento in corso sul muro, lato francese del tunnel, è di alleggerimento della struttura e di riduzione dell'altezza. Alla ripresa dei lavori sarà demolito e ricostruito.

Barbara Simonelli

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium