/ Politica

Politica | 23 gennaio 2019, 16:27

Comunali Alba, cosa faranno Bolla e Cavalli? "Contatti in corso, quadro più chiaro per inizio febbraio"

I due consiglieri di centrodestra proseguono nelle iniziative del progetto politico "Alba 2019". A quota 150 adesioni la raccolta firme per la costituzione di un comitato di quartiere in viale Masera

Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Emanuele Bolla raccoglie le adesioni alla sua proposta per i Tetti Blu

Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Emanuele Bolla raccoglie le adesioni alla sua proposta per i Tetti Blu

"Sono in corso contatti, ma al momento nulla è stato deciso. Nessuna candidatura è ancora stata formalizzata e confido che il quadro si possa chiarire entro la prima settimana di febbraio. Come Alba 2019 promuoveremo un grande evento pubblico il 7 febbraio, lanciando la sfida programmatica per riportare il centrodestra alla guida della città".

Così Emanuele Bolla, consigliere comunale di Fratelli d’Italia e promotore del progetto politico avviato insieme al collega Sebastiano Cavalli, risponde al nostro giornale sullo stato delle trattative in corso tra le varie forze del centrodestra albese in vista delle prossime elezioni comunali.

Aspettando di sapere se il fronte si presenterà quindi unito all’appuntamento elettorale di maggio, gli stessi fautori di Alba 2019 proseguono nelle iniziative che ormai da mesi li stanno portando a incontrare i residenti di diversi quartieri cittadini.

Tra questi particolare attenzione Bolla e Cavalli l’hanno riservata a viale Masera, dove già nei mesi scorsi hanno avviato una raccolta di firme volta a chiedere l’istituzione di un nuovo comitato di quartiere – sarebbe il decimo – dedicato all’area dei Tetti Blu e alle 500 famiglie che vivono nel complesso affacciato su corso Europa.

Sabato scorso, 19 gennaio, i volontari del sodalizio di centrodestra hanno nuovamente incontrato i residenti, organizzando un presidio tra i palazzi del complesso. "Portiamo avanti con determinazione la nostra iniziativa, che ha già raccolto oltre 150 adesioni – spiega in proposito Bolla –. Gli abitanti di viale Masera hanno mostrato grande interesse nei confronti della proposta: ciò ci spinge a proseguire la sottoscrizione anche nei prossimi giorni. Una volta terminata la raccolta, avvieremo l’iter istituzionale per formalizzare la richiesta. Nel frattempo, lavoriamo su diversi fronti per viale Masera: decoro urbano, sicurezza e servizi".
 
"Presto – conclude il consigliere – saremo in altri quartieri di Alba, per presentare le nostre idee di città, raccogliere le istanze dei cittadini e parlare delle prossime elezioni amministrative. Stiamo dimostrando che il nostro progetto è di valore: siamo pronti a farlo crescere ancora, insieme".

Ezio Massucco

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium