/ Al Direttore

Che tempo fa

Cerca nel web

Al Direttore | 01 febbraio 2019, 18:05

Bra, il candidato Fogliato porta solidarietà ai lavoratori dell'Abet: "Determinato a non lasciarli soli"

Riceviamo e pubblichiamo

Bra, il candidato Fogliato porta solidarietà ai lavoratori dell'Abet: "Determinato a non lasciarli soli"

Gentile Direttore,

questa mattina alle 7 mi sono recato insieme ai colleghi della Giunta comunale ai cancelli della ditta Abet Laminati per portare solidarietà ai lavoratori che hanno intrapreso uno sciopero di 8 ore, per protestare contro l’annuncio della procedura di mobilità per 112 di loro, annunciato dalla proprietà.

Sono stato molto impressionato dalla dignitosa compostezza di queste persone di fronte a un serio rischio occupazionale e dalle lucide argomentazioni che hanno portato ai responsabili aziendali. Oltre alla preoccupazione per il futuro, il loro cruccio rimane l’incapacità di comprendere perché una azienda che ha fatto la storia di Bra, con ampi spazi di mercato, pronta a grandi investimenti, minacci ora licenziamenti. A maggior ragione sapendo, come mi hanno raccontato, che loro stessi hanno collaborato attivamente alla crescita dell’azienda proponendo azioni di ottimizzazione sia dei tempi che dell’organizzazione del lavoro.

Il mio augurio e la mia speranza è che la proprietà dia seguito a un dialogo realmente costruttivo con i rappresentanti dei lavoratori. Me ne sono andato con un diffuso senso di malessere, pensando che mentre io tornavo in ufficio al lavoro lasciavo altri lavoratori al freddo e alla rabbia.

Sono determinato a non lasciarli soli: come amministrazione comunale saremo al loro fianco con impegno, perché la difesa del lavoro non è solo una preoccupazione dei lavoratori, ma di tutta la comunità cittadina.

Grazie,

Gianni Fogliato

Al Direttore

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium