/ Attualità

Attualità | 02 febbraio 2019, 10:38

Il monregalese Marco chiede aiuto a "Le Iene": "Cerco disperatamente un lavoro"

L'uomo, 42 anni, è papà di 4 figli, il suo attuale contratto non sarà rinnovato, suo padre è malato di tumore e la sua secondogenita dovrà subire una delicata operazione al cuore

Il monregalese Marco chiede aiuto a "Le Iene": "Cerco disperatamente un lavoro"

Ha lanciato un appello, disperato, accorato, speranzoso. E l'ha fatto attraverso "Le Iene", una delle trasmissioni televisive più viste d'Italia, con l'auspicio di trovare un lavoro (il suo attuale contratto è in scadenza e non sarà rinnovato) che gli consenta di mantenere i suoi 4 figli, che sta crescendo da solo da quattro anni a questa parte.

Non solo: suo padre è malato di tumore (leucemia), la sua secondogenita, Emma (nome di fantasia), dovrà essere sottoposta a una delicata operazione al cuore e la zia dei bambini è rimasta vedova un anno fa.

Questa, purtroppo, è la storia di Marco, un 42enne monregalese innamorato pazzo dei suoi figli e disposto a tutto per non far loro mancare nulla: "Vivo a Mondovì, nel Cuneese, a 45 minuti da Savona e da Torino e a un'ora e mezzo da Genova, ma sono disposto a trasferte in tutto il mondo: la strada non mi fa paura, è il mio lavoro da 20 anni”, ha dichiarato ai microfoni de "Le Iene".

Perito commerciale, vanta una notevole esperienza nella gestione di reti di vendita ed è un eccellente venditore. Ha un'ottima conoscenza di inglese e francese e sa anche un po' di spagnolo.

"Le Iene" si appellano al cuore grande dei loro spettatori, che in passato si sono dimostrati campioni assoluti in materia di solidarietà, e noi veicoliamo volentieri il loro messaggio: "Se potete in qualche modo offrire un lavoro a Marco, potete scrivere al nostro indirizzo email, redazioneiene@mediaset.it".

Il video della richiesta d'aiuto può essere visto cliccando sul seguente link: https://www.iene.mediaset.it/2019/news/appello-lavoro-papa-bambini-malattia_292965.shtml.

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium