/ Solidarietà

Solidarietà | 03 febbraio 2019, 16:08

Consegnati gli attestati di riconoscimento ai volontari della Protezione Civile piemontese

Premiati il Coordinamento regionale del volontariato, il Corpo volontari AIB, l’Ispettorato Piemonte e Valle d’Aosta dell’ANC (Associazione Nazionale Carabinieri), i Coordinamenti sezioni piemontesi dell’ANA (Associazione Nazionali Alpini), il Comitato regionale Piemonte dell’ANPAS, il Comitato regionale del Piemonte della Croce Rossa, il Soccorso Alpino e Speleologico piemontese

Consegnati gli attestati di riconoscimento ai volontari della Protezione Civile piemontese

I volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri Nucleo Provinciale di Protezione Civile della Provincia di Cuneo, con sede ad ALBA, sono stati premiati per la loro opera prestata durante le emergenze regionali e nazionale negli anni 2014 –2018.

La cerimonia si è tenuta presso il Palazzetto "Giovanni Falcone" di Leinì nella mattinata di sabato 26 gennaio, la Regione Piemonte ha consegnato alle associazioni di volontariato facenti parte del sistema di Protezione civile e antincendi boschivi gli attestati di riconoscimento per l’impegno e l’opera prestati nello svolgimento delle attività connesse alla gestione delle emergenze regionali e nazionali.

La cerimonia è avvenuta alla presenza dell’assessore alla Protezione civile, Alberto Valmaggia, del vice prefetto di Torino, del sindaco di Leinì, Gabriella Leone e del presidente della Fondazione Crt, Giovanni Quaglia. A chiudere i lavori è stato il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino.

A essere premiati sono stati il Coordinamento regionale del volontariato, il Corpo volontari antincendi boschivi del Piemonte, l’Ispettorato Piemonte e Valle d’Aosta dell’ANC (Associazione Nazionale Carabinieri), i Coordinamenti sezioni piemontesi dell’ANA (Associazione Nazionali Alpini), il Comitato regionale Piemonte dell’ANPAS, il Comitato regionale del Piemonte della Croce Rossa, il Soccorso Alpino e Speleologico piemontese.

“Sono particolarmente lieto –ha dichiarato il presidente Chiamparino – di consegnare questi attestati di riconoscimento agli uomini e alle donne del sistema regionale di Protezione civile e antincendi boschivi. Il Piemonte è un territorio vulnerabile dal punto di vista idrogeologico, cui si aggiungono gli incendi boschivi che ciclicamente devastano zone del nostro territorio. La presenza di tanti volontari che gratuitamente e con abnegazione prestano il loro lavoro è per noi garanzia di efficienza ed efficacia. I loro interventi spesso hanno evitato che una situazione di crisi si trasformasse in tragedia. Il nostro è un sistema di eccellenza, riconosciuto a livello nazionale, come dimostra il fatto che spesso viene coinvolto anche in caso di emergenze in altre regioni. Ci è sembrato quindi giusto che questa amministrazione desse un forte segnale di gratitudine a tutti coloro che in questi anni hanno operato a tutela della collettività”.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium