/ Attualità

Attualità | 04 febbraio 2019, 16:01

Autonomia del Piemonte, Gianna Gancia: "Se siamo indietro è colpa della Giunta"

"La palese lentezza con cui la giunta piemontese ha affrontato la questione ci costringe, oggi, a non essere tra le regioni che per prime arriveranno a questo storico risultato"

Foto generica

Foto generica

"Il progetto tanto ambito di un Piemonte più autonomo potrà prendere finalmente forma grazie al lavoro senza sosta del ministro Stefani, che vogliamo ringraziare. Una volta conclusi i tavoli tecnici e le trattative serrate con il governo, anche la nostra regione potrà iniziare a vedere i primi risultati concreti. Resta il dispiacere di aver avviato questo percorso in netto ritardo rispetto ad altri. La palese lentezza con cui la giunta piemontese ha affrontato la questione ci costringe, oggi, a non essere tra le regioni che per prime arriveranno a questo storico risultato".

Così Gianna Gancia, capogruppo della lega in consiglio regionale, sull'autonomia.

"Una maggiore autonomia è la risposta che i territori aspettano da decenni. Le ricadute e i vantaggi di cui potranno godere sia la regione che i cittadini saranno enormi - conclude Gancia - e si potrà tornare ad essere un territorio che cresce".

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium