/ Viabilità

Viabilità | 04 febbraio 2019, 19:26

In arrivo mezzo milione di euro per riasfaltare la SP 246, la “Bagnolo Piemonte-Montoso”

Lo rende noto la Provincia di Cuneo. La strada sarà teatro del passaggio di tappa del “Giro d’Italia” il 23 maggio. Il consigliere provinciale Flavio Manavella: “Può essere l’occasione per effettuare un’opera di manutenzione quantomai necessaria e doverosa”

La strada provinciale 246, alle porte dell'abitato di Montoso

La strada provinciale 246, alle porte dell'abitato di Montoso

Manca sempre meno al la 102esima edizione del “Giro d’Italia”. La dodicesima tappa della “Corsa rosa”, in programma il 23 maggio prossimo, transiterà per buona parte in Provincia di Cuneo.

Occhi puntati, quel giorno, sullo spettacolare Gran Premio della Montagna al Montoso di Bagnolo Piemonte: i corridori, dopo esser giunti a Pinerolo, torneranno indietro sino a Bibiana.

Da qui inizieranno la salita al Montoso e, una volta tagliato il GPM, si fionderanno in discesa lungo i tornanti della SP 246, "Via Cave", che conduce al concentrico di Bagnolo Piemonte.

La strada in questione “versa”, lungo alcuni tratti, in condizioni “critiche”: il manto bituminoso infatti necessita di un corposo intervento di manutenzione.

La Provincia di Cuneo, ente competente sul questo tratto di strada, ha previsto lo stanziamento di mezzo milione di euro per i lavori di riasfaltatura della “Bagnolo Piemonte-Montoso”.

L’opera rientra nel nuovo piano di “bitumature e asfalti” della rete provinciale, come intervento di manutenzione straordinaria.

In particolare – spiegano dagli uffici provinciali - la strada verso Montoso, che è anche a servizio di una cava, si presenta in difficili condizioni di transitabilità per la presenza di cedimenti e danneggiamenti vari del piano viabile”.

Nei giorni scorsi, il presidente della Provincia di Cuneo Federico Borgna ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica, predisposto dal Settore Viabilità, reparto di Cuneo e Saluzzo.

I lavori – continuano dalla Provincia - saranno oggetto di successivi livelli di progettazione ed avranno, comunque, carattere di frammentarietà rispetto alle effettive necessità. Il finanziamento è ancora in corso di perfezionamento”.

Flavio Manavella è il consigliere comunale di Bagnolo Piemonte che ricopre anche la carica di consigliere provinciale, nonché vicepresidente nel precedente mandato di Borgna.

È una strada attualmente in brutte condizioni – commenta - in considerazione del fatto che, per la nota mancanza di risorse, la Provincia non interveniva da anni.

Il passaggio del ‘Giro d’Italia’ può essere l’occasione per effettuare un’opera di manutenzione quantomai necessaria e doverosa”.

Nicolò Bertola

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium