/ Agricoltura

Agricoltura | 06 febbraio 2019, 16:01

Il M5S presenta tre novità per l’agricoltura piemontese, Bertola: “Favorevoli a opere utili come Cuneo-Asti e Tenda. No alla Tav” (VIDEO)

La legge regionale 1/2019 riguarda la “Banca della terra”, del processo di facilitazione della tracciabilità attraverso un sistema “blockchain” e l’istituzione di un’agenda digitale dell’agricoltura piemontese

Il M5S presenta tre novità per l’agricoltura piemontese, Bertola: “Favorevoli a opere utili come Cuneo-Asti e Tenda. No alla Tav” (VIDEO)

La prima legge regionale del 2019 è siglata dal MoVimento 5 Stelle ed entrerà in vigore da sabato 9 febbraio. Sono tre proposte, approvate dal consiglio regionale il 22 gennaio, legate all’agricoltura che oggi, mercoledì 6 febbraio, sono state presentate in conferenza presso la Sala Barbero alla presenza dei consiglieri pentastellati Mauro Campo e Gianpaolo Andrissi a cui ha partecipato il candidato alla presidenza regionale del Pimeonte per il M5S Giorgio Bertola.

Si tratta dell’introduzione della “Banca della terra”, del processo di facilitazione della tracciabilità attraverso un sistema “blockchain” e l’istituzione di un’agenda digitale dell’agricoltura piemontese.

Per “Banca della terra” si introdurrà un data base unico per le terre incolte nell’ottica di favorirne l’utilizzo da parte dei soggetti interessati.

“Nei prossimi tre anni sarà fondamentale il ruolo dei comuni a cui toccherà effettuare il censimento capillare di terreni incolti o non utilizzati.” – si legge nella nota del m5S  - “Le municipalità avranno anche la possibilità di coinvolgere i soggetti privati interessati al progetto.”

Sulla tracciabilità si è portato avanti un discorso di maggiore trasparenza per i consumatori ai quali sarà garantita maggiore informazione. L’Agenda digitale punta, invece, ad integrare e porre sotto un’unica regia tutte le banche dati e applicazioni informatiche del settore ad oggi frammentate.

Di seguito la diretta della conferenza (fonte pagina FB:MoVimento 5 Stelle Piemonte)

Oltre alle novità introdotte sul tema agricoltura ai microfoni di Targatocn.it il candidato Giorgio Bertola ha parlato del tema "caldo" delle infrastrutture piemontesi (Tav, Asti-Cuneo, Tenda bis) e della vertenza cuneese della Abet di Bra. 

 

Daniele Caponnetto

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium