/ Attualità

Attualità | 07 febbraio 2019, 12:30

“Outdoor education in città”: come (e perché) valorizzare l’ambiente esterno nelle pratiche educative

L’incontro aiuterà a scoprire che, anche nell’oggetto meno consueto, può esserci nascosto qualcosa di magico, un moltiplicatore di giochi. Appuntamento sabato 9 Febbraio, dalle ore 9 alle ore 13 a Cuneo

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

L’associazione Amici delle Biblioteche e della Lettura (ABL) di Cuneo, con la collaborazione della Biblioteca 0-18, organizza sabato 9 Febbraio, dalle ore 9 alle ore 13 presso il Centro territoriale permanente di Corso Barale 1, il seminario Outdoor education in città.

L’incontro, che sarà tenuto da Paola Tonelli ed è rivolto a genitori ed educatori, ha l’obiettivo di pensare a come utilizzare al massimo gli spazi aperti che abbiamo, spazi preziosi soprattutto per chi passa troppo tempo al chiuso.

“Sappiamo bene – spiega la Tonelli - quanto sia necessario prenderci cura di questo nostro pianeta terra. Tra le mille azioni possibili, e non tutte alla nostra portata, credo che possa essere molto importante il lavoro da fare con i bambini.

Questa sì che è un’azione alla nostra portata! Le Scuole, i Nidi e gli adulti che di loro si prendono cura possono aiutarli a sviluppare l’amore per la natura.

Solo chi ha imparato a conoscerla proverà a difenderla e la difenderà chi ha potuto frequentarla ed esplorarla.”

Il seminario vuole aiutare i genitori e gli educatori a capire il valore dello spazio aperto: la riflessione è dedicata principalmente a chi vive e lavora in città e sarà utile per scoprire quanta ricchezza si può trovare all’aperto, quanti materiali interessanti possono esserci, quanti attrezzi gioco possono essere inventati dai bambini quando accanto a loro si trova un adulto attento, interessato e curioso.

L’incontro aiuterà a scoprire che, anche nell’oggetto meno consueto, può esserci nascosto qualcosa di magico, un moltiplicatore di giochi.

Paola Tonelli è formatrice e pubblicista. Fa parte dell’AIF (Associazione Italiana Formatori). Dal 1980 conduce corsi di formazione per insegnanti ed educatori su tutto il territorio nazionale.

Ha lavorato per molti anni con l’MCE-Movimento di Cooperazione Educativa. A tutt’oggi ha pubblicato 16 testi, 4 materiali per la didattica e 87 articoli comparsi sulle maggiori riviste nazionali del settore infanzia.

È ideatrice della proposta della “scatola azzurra” con cui ha vinto un Concorso Nazionale per la Progettazione di nuovi prototipi per la scuola.

Il seminario è gratuito, con iscrizione obbligatoria da effettuarsi esclusivamente tramite il sito dell’Associazione ABL ed i dati degli iscritti verranno trattati secondo quanto previsto dalle informative consultabili sempre sul sito alla sezione privacy.                                                        

Per informazioni e iscrizioni contattare l’associazione ABL: abl.associazione@gmail.com. Sito web: https://associazioneabl.org

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium