/ Cronaca

Cronaca | 07 febbraio 2019, 18:30

Ad Alba i funerali del 69enne decoratore vittima di un incidente stradale a Savigliano

La comunità di Mussotto si prepara a dare l’ultimo saluto a Saverio Signetti. La cerimonia funebre domani pomeriggio, venerdì 8 febbraio, nella parrocchiale della frazione

Saverio Signetti, mancato domenica scorsa a 69 anni

Saverio Signetti, mancato domenica scorsa a 69 anni

Saranno celebrati domani, venerdì 8 febbraio, alle 14.30 presso la parrocchia della Trasfigurazione del Signore del Mussotto, i funerali di Saverio Signetti, il 69enne decoratore in pensione, vittima di un incidente stradale verificatosi domenica scorsa, 3 febbraio, mentre a bordo della sua auto percorreva la strada provinciale Savigliano-Saluzzo.

Figura molto conosciuta nella frazione della Sinistra Tanaro come in tutto l’Albese,
Signetti non è purtroppo sopravvissuto allo schianto verificatosi poco dopo le 19,30 all’altezza dello stabilimento Saint Gobain di Savigliano.

Per cause in corso d’accertamento da parte delle forze dell’ordine l’auto sulla quale viaggiava ha prima invaso la corsia opposta rispetto a quella di marcia, per fermare poi la propria corsa in un violento urto contro il muro di cinta di un ristorante affacciato sulla stessa Provinciale.

Inutili i soccorsi prestati all’uomo da vigili del fuoco, 118 e carabinieri, subito avvisati dai proprietari del locale e da alcuni automobilisti di passaggio. Per il 69enne albese non c’è stato purtroppo nulla da fare e la sua salma è stata composta nell’obitorio dell’ospedale "Santissima Annunziata" di Savigliano, dal quale alle 13.30 di domani è prevista la partenza del corteo funebre.

A dargli l’ultimo saluto la moglie Elide, la figlia Katia col genero Giuseppe e la nipote Desirée, insieme ai parenti e all’intera comunità della frazione albese, che questa sera, giovedì, si stringerà alla famiglia nella recita del rosario in programma alle ore 20.30 presso la stessa parrocchia.

La salma di Saverio Signetti verrà poi deposta presso il cimitero della frazione.

Ezio Massucco

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium