/ Speciale elezioni

Che tempo fa

Cerca nel web

Speciale elezioni | 08 febbraio 2019, 16:29

Il sindaco Gallo lavora alla lista: “Presto presenteremo una nuova iniziativa che per Busca è quasi rivoluzionaria”

In settimana due incontri molto importanti. Il primo con i responsabili dell’ufficio tecnico e i progettisti sul nuovo polo scolastico e l'altro con i rappresentanti di Assoimprese Busca e Confcommercio Cuneo sulla promozione del territorio

Il sindaco Gallo lavora alla lista: “Presto presenteremo una nuova iniziativa che per Busca è quasi rivoluzionaria”

Marco Gallo, odontoiatara di 49 anni, si ricandida a Busca e da oltre un mese è al lavoro sulla lista.

“Stiamo lavorando al programma ed alla formazione di una squadra capace di affrontare i prossimi cinque anni con la stessa determinazione, capacità ed entusiasmo dimostrati in questa tornata amministrativa – dichiara il primo cittadino uscente -. Partiamo da una base importante perchè saranno almeno una decina le riconferme. A questi si aggiungeranno cinque/sei new entry che sapranno essere il vero valore aggiunto di un gruppo già solido. Noi non faremo nessuna battaglia verso altri candidati, ma non saremo soprattutto quelli del 'contro qualcuno'. In questi cinque anni abbiamo fatto tanto e ci presentiamo all’appuntamento elettorale sereni e consapevoli di aver fatto un buon lavoro. Abbiamo tante idea in testa e presto presenteremo una nuova iniziativa che per Busca direi è quasi rivoluzionaria”.

In attesa delle elezioni di maggio la Giunta Gallo ha organizzato due tavoli di lavoro molto importanti.

Il primo con i responsabili dell’ufficio tecnico Giuseppe Moi e Bruno Tallone, alla presenza dei progettisti del nuovo polo scolastico dello studio 77 di Torino. La presenza del dirigente scolastico Davide Martini ha permesso di condividere le richieste che in questi mesi sono emerse per rendere la nuova struttura più accogliente e funzionale possibile.

“Dopo lo straordinario risultato ottenuto da Busca nella graduatoria generale del bando per l’edilizia scolastica 2018-2020 (quarti in Piemonte) e l’ufficialità del finanziamento che complessivamente sarà di oltre nove milioni e mezzo siamo ormai entrati nella fase operativa – commenta Gallo -. Sarà un progetto molto importante per la nostra città e darà a Busca una struttura moderna, funzionale, rispettosa dell’ambiente”.

In settimana il sindaco Gallo ha anche incontrato i rappresentanti di Assoimprese Busca (Duilio Raspini, Paolo Robasto e Gianpaolo Mattalia) insieme al direttore di Confcommercio Cuneo Marco Manfrinato.

“Con loro si è parlato di promozione del territorio che passa attraverso la valorizzazione del centro storico, della collina e del tessuto commerciale rappresentato da tanti negozi di vicinato – conclude Gallo -. Senza dimenticare il territorio di Valmala che ha grandi potenzialità legate al turismo naturalistico e religioso. Con loro si sono definite le basi per un lavoro da sviluppare nei prossimi anni che porterà Busca ad essere esempio come fu anni fa per la riqualificazione del centro storico”.

crm

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium