/ Curiosità

Curiosità | 08 febbraio 2019, 15:02

Collettivo S.E.S.A.M.O.: più di una manciata di semi per i giovani di Cuneo

Si propone la creazione di un gruppo aperto ai ragazzi del capoluogo e l'organizzazione di un cineforum

I ragazzi del collettivo S.E.S.A.M.O.

I ragazzi del collettivo S.E.S.A.M.O.

Studenti e Studentesse Attivi, Motivati E Organizzati per apprendere, rielaborare e confrontarsi: è questo l’obbiettivo del neonato collettivo “S.E.S.A.M.O.”.

Il gruppo, la cui iniziativa parte da alcuni studenti cuneesi, è composto da tutti i giovani della città disposti a seguirla e nasce con l’obbiettivo di creare un punto di riferimento per i ragazzi della provincia. Il proposito è quello di formare un progetto comune per poter esprimere le proprie idee, ma anche ascoltarsi, conoscersi e condividere pensieri. 

Questa volontà di riunirsi nasce dal bisogno di trovare un luogo per i giovani dove si possano proporre attività culturali e aprire dibattiti e discussioni sugli argomenti più disparati, da tematiche morali all’attualità. Un luogo per crescere aperto a tutti.

Gli incontri passati hanno puntato su delle prime attività per rompere il ghiaccio e iniziare a farsi conoscere, far prendere piede all’iniziativa. Sono stati proiettati dei film che potessero fornire uno spunto di riflessione e con conseguente dibattito.

Un’altra data per questo ”Cineforum” è prevista a breve. L’atmosfera sarà riscaldata da un’amichevole condivisione di tè e biscotti portati dai presenti. La proiezione prevista è quella de film “Lei”, regia di Spike Jonze, premio Oscar come miglior sceneggiatura del 2013.

Per quanto riguarda gli eventi futuri, si sta lavorando per un evento musicale programmato per le vacanze di Carnevale dove saranno chiamati dei gruppi della provincia a suonare per tutti i presenti. 

“L’idea è nata da quando ho incontrato una ragazza a Rondine che aveva un collettivo nella sua città di Sassari e ho pensato che sarebbe potuto essere bello portarlo a Cuneo” racconta Domitilla, che con alcune amiche ha dato inizio al progetto.

Alla sua proposta, rispondono positivamente. “Un giorno ci siamo incontrate e ci ha proposto di creare un collettivo per organizzare, diffondere e partecipare ad eventi, che fossero anche già presenti nella zona di Cuneo e trovare un luogo per discutere. Abbiamo subito pensato che fosse una bella idea, ne  siamo state entusiaste e abbiamo deciso di concretizzarla. Il collettivo è composto da parte di persone che si impegnano ad organizzare gli incontri, i quali, però, sono aperti a chiunque abbia la voglia e la curiosità di seguirci. La prima attività proposta era un cineforum, abbiamo visto “The place” di Paolo Genovese”.

Per qualunque informazione, sì può scrivere all’email Collettivosesamo@gmail.com.

Irene Camuzzini

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium