/ Al Direttore

Al Direttore | 10 febbraio 2019, 10:00

Tricolore francese sul Municipio di Cuneo: "La scelta di Borgna apprezzabile per il coraggio dimostrato"

Riceviamoe e pubblichiamo la lettera di Antonio Vetrone, segretario provinciale Psi

Il tricolore francese sul balcone del Municipio di Cuneo

Il tricolore francese sul balcone del Municipio di Cuneo

È noto che quando si indicherà la luna ci sarà sempre qualcuno che verrà distratto dal dito.

È ciò che è accaduto in questi giorni rispetto alla scelta operata dal sindaco di Cuneo di esporre, in segno di fratellanza e inalterata unità d’intenti con il popolo francese, il tricolore transalpino al balcone del Municipio.

L’iniziativa, evidentemente simbolica, ha sollevato una ridda di reazioni “social”, a volte sguaiate, che lungi dal comprendere (o cercare di farlo) le motivazioni sottese all’insolita (ma non inedita) forma di solidarietà, hanno solo fomentato i già incandescenti animi della contestazione per forza.

In un epoca di netta polarizzazione tra europeisti ed anti tali, la scelta del primo cittadino non può non essere apprezzabile per il coraggio dimostrato ed ancor di più per la consapevolezza che solo attraverso l’Europa (magari dei popoli e non solo della finanza) ed i Suoi valori fondanti si possano affrontare le difficoltà che ci attanagliano e quelle che ci attendono.

Antonio Vetrone -Segretario provinciale Psi Cuneo

Al direttore

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium