/ Al Direttore

Che tempo fa

Cerca nel web

Al Direttore | 12 febbraio 2019, 16:08

Una lettrice ci scrive: "Pericolosissimi i ragazzi di colore in bici, di sera"

La signora Daniela viaggia tra Villanova e Cuneo e vuole sensibilizzare sulla questione, rischiosa sia per i ciclisti che per gli automobilisti

Foto da Pixabay

Foto da Pixabay

Buongiorno,

mi chiamo Daniela e vorrei evidenziare una cosa. Ultimamante mi capita di dover guidare da Villanova a Cuneo in orari serali, quindi anche con il buio (mio marito é ricoverato presso l'ospedale di Cuneo).

Durante il tragitto in auto, incontro spesso, sul mio percorso, ragazzini di colore, vestiti di nero, senza giubotti o gilet rinfrangenti, in bicicletta e con i fanali spenti. Vorrei sottolineare la pericolosità della loro inadeguata condotta stradale, in primis per la loro personale incolumità fisica, in secondo luogo per la sicurezza di chi guida e rischia di investirli a causa della loro sprovvedutezza.

Scrivo non con intento polemico, ma per sensibilizzare sulla questione, sperando che chi ne gestisce l'accoglienza si adoperi per risolvere il problema. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium