/ Viabilità

Viabilità | 12 febbraio 2019, 14:54

Pesanti ritardi nei collegamenti ferroviari tra Torino e la provincia di Cuneo

C'è stato un guasto alla linea di alimentazione elettrica, con disagi sui collegamneti in partenza dal capoluogo di regione. Il Torino-Cuneo delle 13.25 viaggia con 49 minuti di ritardo

Pesanti ritardi nei collegamenti ferroviari tra Torino e la provincia di Cuneo

Sono tre, in questo momento, i treni in ritardo sulle tratte di collegamento tra le stazioni di Torino e la Granda.

Il Torino Stura-Bra delle 13.27 sta viaggiando con 41 minuti di ritardo, essendo partito alle 13.59. Sono 21 i minuti di ritardo per il convoglio Torino Stura-Fossano. Ben 49 i minuti di ritardo del treno delle 13.25 da Torino verso Cuneo.

È ripresa alle 13.45 la regolare circolazione ferroviaria nel nodo di Torino, ma ci sono ancora pesanti strascichi su parecchie direttrici, come ben evidenzia il sito Viaggiatreno.it.

La circolazione ha subito dei rallentamenti dalle 10.20 per un guasto, le cui cause sono in corso di accertamento, che si è verificato tra il pantografo di un treno e la linea di alimentazione elettrica.

Alle ore 12.30 era ripresa la circolazione tra Torino Porta Nuova e Torino Porta Susa su un binario a senso unico alternato per i due sensi di marcia.  

Quindici tecnici di Rete Ferroviaria Italiana sono stati impegnati per il ripristino del guasto e delle normali condizioni di circolazione.

Bsimonelli

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium