/ Attualità

Attualità | 14 febbraio 2019, 13:45

Sono aperte le iscrizioni al premio Lia Trucco 2019 per ricordare la giovane studentessa saluzzese e la sua passione per la musica

La settima edizione si terrà a Savigliano il 18, 19 e 20 aprile. L’associazione intitolata alla memoria della giovane studentessa deceduta nel 2008 all’età di 16 anni. Con il premio si vuole dare a ragazzi come Lia l’opportunità di suonare e stare insieme. Il concorso prevede due borse di studio e il premio Lia Trucco la possibilità di usare per un anno la chitarra costruita dal liutaio Fabio Zontini

Lia Trucco

Lia Trucco

 

Sono aperte le iscrizioni al premio Lia Trucco 2019.

Così scriveva Lia sul suo diario nel dicembre 2005 “Non mi vergogno a dire che sto ancora vagando in una nebbia fitta, per quanto riguarda la mia vita futura. L’unica cosa che so che con certezza è che voglio continuare a stare con i bambini e condividere parallelamente la mia passione e vocazione per la musica.”

E, in un altro passaggio a gennaio del 2007 “Caro Diario, come ben sai, il mio più grande sogno è quello di diventare scrittrice e una grande musicista. Mi auguro infatti di riuscire a portare un po’ di armonia in questo mondo devastato, ma allo stesso tempo voglio denunciare i crimini e le colpe dell’umanità, contribuendo, spero, alla nascita di una società migliore.”

Lia Trucco scriveva questi pensieri nei suoi testi, all’età di 13 e 15 anni. Avendo iniziato a suonare la chitarra all’età di 5 anni, la musica era da sempre stata un elemento molto presente nella sua vita. E’ morta improvvisamente il 24 ottobre 2008, all’età di 16 anni.

L’associazione “Lia Trucco Sempre in Orchestra con Te” si costituisce con l’intento di mantenere viva la memoria di Lia e della sua spiccata sensibilità, attraverso l’organizzazione di iniziative ispirate al suo amore per i bambini e alle sue maggiori passioni: la musica, la scrittura, la lettura e il teatro.

Il Premio Lia Trucco – Stare insieme con la musica nasce per promuovere la passione che Lia aveva per la musica, e per stimolare negli studi musicali dei ragazzi e delle ragazze come lei.

Gli elementi principali di questo evento sono tre: i laboratori di orchestra di chitarre, il Concorso Lia Trucco e il Premio Lia Trucco.

La musica d’insieme è centrale in questa esperienza perché si vuol dare a ragazzi come Lia l’opportunità di suonare e stare insieme, in modo che possano condividere questa esperienza musicale, con l’auspicio che si crei un contesto favorevole sia alla crescita artistica che alla nascita di significativi legami di amicizia.

Anche per questo viene offerta ai partecipanti la possibilità di essere ospitati presso le famiglie dell’associazione.

In questo contesto si inserisce il Concorso Lia Trucco: è un’occasione riservata ai partecipanti alla manifestazione per mettersi alla prova davanti ad una Giuria, con due borse di studio per gli studenti più meritevoli.

Il Premio Lia Trucco è più particolare: ad un partecipante che si sia distinto (oltre che per la bravura e per l’impegno nei laboratori di orchestra) per la capacità di integrazione nel gruppo, la sensibilità e la disponibilità nei confronti degli altri viene offerto l’uso per un anno della chitarra “per Lia”, che il liutaio Fabio Zontini ha costruito per ricordarla.

Uno strumento prezioso, che ha conosciuto tanti ragazzi e ragazze, insegnanti, musiche e storie diverse, pronto ogni anno a riprendere un nuovo percorso. La settima edizione si terrà a Savigliano (Cuneo) nei giorni 18, 19 e 20 aprile 2019. Il concerto di apertura si terrà a Savigliano, nel Salone d’onore del Palazzo Taffini d’Acceglio e vedrà presenti i vincitori dell’edizione 2018. https://premioliatrucco.wordpress.com/

 

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium