/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 14 febbraio 2019, 09:46

Pollenzo: presentato all'UNISG il calendario degli chef delle Tavole Accademiche 2019

Ospite d’onore Karime López, chef di Gucci Osteria da Massimo Bottura di Firenze

Karime López

Karime López

Nel 2019 le Tavole Accademiche sono declinate al femminile. Dei 15 ristoranti invitati a portare il loro savoir faire a Pollenzo, ben 7 sono le chef donne, italiane e internazionali, che vi stanno al timone e 3 che ne affiancano la gestione. Sono sette, inoltre, i territori rappresentati in cucina: Italia, Austria, Catalogna (Spagna), Giappone, Messico, Russia e Uruguay. 

E, come tradizione, il calendario 2019 annovera un ristorante tristellato e due con una stella Michelin, oltre a quattro osterie con la chiocciola Slow Food.

Ma non solo: due giovani chef invitati provengono dal vivaio degli alumni, ovvero sono stati studenti a Pollenzo. Sono Mattia Angius (al cui fianco opera pariteticamente Martina Miccione, altra ex studentessa UNISG) e Giacomo Hassan.

Mercoledì 13 febbraio alle ore 12 nell'Aula Magna dell'Università di Scienze Gastronomiche si è tenuta la presentazione del nuovo calendario delle Tavole Accademiche 2019, alla presenza di Karime López, giovane e talentuosa chef messicana, scelta da Massimo Bottura come executive chef di Gucci Osteria a Firenze.Karime è la stata prima invitata alle cucine delle Tavole Accademiche quest’anno, dove ha portato accenti dal Messico natìo, elaborati dalla sua poliedrica esperienza internazionale. 

Il 2019 rappresenta il settimo anno di attività delle Tavole Accademiche, la mensa universitaria di Pollenzo che mantiene la sua peculiarità didattica e di sostenibilità, arricchendosi anno dopo anno di contributi, idee e iniziative.

Anche quest’anno, oltre agli chef invitati, le Tavole Accademiche ospitano le cucine di alcune comunità migranti presenti sul territorio piemontese, a fianco del progetto “10 menù per 10 studenti”, in cui giovani studenti della nostra Università propongono una serie di piatti che interpretano loro terre d’origine e l’incontro con i loro compagni a Pollenzo.

Ha presentato il calendario Eugenio Signoroni, responsabile della Guida Osterie d'Italia, insieme a Karime López. Sono intervenuti inoltre Nicola Perullo, professore ordinario di Estetica all'Università di Scienze Gastronomiche e supervisore scientifico delle Tavole Accademiche e Carlo Petrini, presidente dell’Università di Scienze Gastronomiche.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium