/ Cronaca

Cronaca | 15 febbraio 2019, 10:38

Derubavano donne sole nei parcheggi dei centri commerciali di Cuneo: arrestati

Si tratta di un uomo e una donna. Hanno tentato la fuga speronando l'auto della Polizia e fuggendo poi a piedi per le campagne del Monregalese (VIDEO)

Derubavano donne sole nei parcheggi dei centri commerciali di Cuneo: arrestati

La Polizia di Stato di Cuneo ha arrestato un uomo e una donna per rapina e furto commessi nei pressi dei principali centri commerciali della città.

Il modus operandi era sempre lo stesso: i due si recavano nei parcheggi dei centri commerciali e, dopo aver individuato una vittima, l’avvicinavano urtando il carrello della spesa e disorientandola, per poi rubare con destrezza la borsa riposta sul carrello.

L’indagine ha preso avvio l’8 gennaio scorso a seguito di una rapina ai danni di una signora. I poliziotti, dopo aver acquisito le immagini di videosorveglianza e aver ascoltato i testimoni, sono riusciti a risalire al numero di targa dell’auto indentificando gli utilizzatori: una donna 42enne ed un uomo di 43 anni.

I poliziotti della Squadra Mobile hanno predisposto un mirato servizio di appostamento al fine di poter cogliere i due nella flagranza di reato. Infatti, proprio il 15 gennaio scorso, i due soggetti hanno individuato una vittima e, dopo averla seguita fino al parcheggio, hanno urtato il carrello e le hanno rubato immediatamente la borsa. Gli agenti si sono posti all’inseguimento dell’autovettura con la coppia all’interno che ha tentato di speronare le pattuglie della Polizia, causando anche delle lesioni ad un operatore.

I due fuggitivi, per guadagnarsi la fuga, hanno abbandonato l’autovettura per addentrarsi a piedi nelle campagne limitrofe alla zona di Mondovì. Entrambi tuttavia, a seguito di ordine di custodia cautelare su richiesta della Procura di Cuneo emesso dal G.I.P., sono stati rintracciati e tratti in arresto. 

I dettagli dell’operazione verranno resi noti nel corso della conferenza stampa che si terrà alle ore 11.15 presso la Questura di Cuneo.  

Di seguito il video dell'operazione.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium