/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 19 febbraio 2019, 18:21

"Street control" in dotazione alla Stradale, per scoprire chi viaggia con revisione o assicurazione scadute

Il nuovo sistema consente di leggere 100 targhe al secondo. I primi 10 servizi effettuati in Granda hanno permesso il controllo di 3000 vetture, di cui 30 sono risultate non in regola

"Street control" in dotazione alla Stradale, per scoprire chi viaggia con revisione o assicurazione scadute

Nell'ambito del protocollo di collaborazione siglato dal Servizio Polizia Stradale con la Fondazione ANIA, la Polizia Stradale cuneese ha avuto in dotazione un nuovo strumento tecnologico, chiamato "Street Control", che permetterà di incrementare la sicurezza stradale riducendo il numero dei veicoli che viaggiano senza la copertura assicurativa e con la revisione scaduta.

Lo "Street Control", dotato di tecnologia per la lettura automatica delle targhe e l'interrogazione delle banche dati di ANIA e di MCTC per supportare l'attività di controllo di polizia, è composto da una telecamera a raggi infrarossi, utilizzabile anche di notte, montata sui veicoli della Polizia Stradale che è in grado di "leggere" automaticamente 100 targhe al secondo.

I dati dei veicoli, in sosta o in transito, vengono visualizzati su un tablet a disposizione dell'operatore di polizia che, grazie al collegamento con le banche dati, può verificare in tempo reale, se sono assicurati e revisionati.

Il nuovo dispositivo verrà utilizzato in modo diffuso sull'intero territorio provinciale, sia in occasione di operazioni ad "alto impatto" dedicate ai controlli specifici sulla verifica della regolare copertura assicurativa e revisione, sia durante i normali servizi di vigilanza, anche con il veicolo in movimento. I primi 10 servizi organizzati nella "Granda" hanno portato al controllo di oltre 3000 veicoli rilevando oltre 30 infrazioni al Codice della Strada tra mancata copertura assicurativa e revisione del veicolo scaduta.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium