/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 21 febbraio 2019, 14:00

Difendere il suolo da frane e alluvioni, arrivano i contributi della Crt per 21 enti cuneesi

860mila euro destinati a settanta comuni piemontesi con meno di 3mila abitanti

Difendere il suolo da frane e alluvioni, arrivano i contributi della Crt per 21 enti cuneesi

Sono  settanta i comuni del Piemonte e della Valle d’Aosta riceveranno complessivamente dalla Fondazione CRT 860.000 euro per le attività di Protezione civile e salvaguardia del territorio.

Le risorse sono state assegnate ai comuni con meno di 3.000 abitanti e servono per la tutela del suolo e di riassetto idrogeologico: in particolare, opere di messa in sicurezza e mitigazione dei rischi naturali, quali alluvioni alluvioni, frane, smottamenti, incendi, ripristino dell’alveo dei corsi d’acqua, difesa e consolidamento dei versanti dei fiumi, azioni di prevenzione degli incendi.

In provincia di Cuneo sono 21 gli enti interessati dai fondi di cui 19 comuni e due unioni montane. Bergolo, Camerana, Cervere, Cortemilia, Farigliano, Feisoglio, Frabosa Sottana, Igliano, Monastero di Vasco, Niella Tanaro, Oncino, Perletto, Pianfei, Pietrporzio, Piozzo, Priero, Roccabruna, Villar San Costanzo e Levice. Fondi destinati anche all’Unione Montana Valle Maira e l’Unione Montana Valle Grana. 

 

Ecco il link alla mappa geolocalizzata di tutti i Comuni beneficiari dei contributi della Fondazione CRT: https://goo.gl/b3hpgP


redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium