/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 21 febbraio 2019, 08:05

Mondovì, novità in via Langhe: in arrivo un supermercato e nuove abitazioni

La notizia è divenuta ufficiale in seguita all'approvazione della Giunta comunale. Saranno anche realizzati un marciapiede e un anello di collegamento fra la rete di acquedotto pubblico di via Torino e quella di via Langhe

Immagine generica

Immagine generica

La notizia ha assunto i crismi dell'ufficialità soltanto nei giorni scorsi, quando la Giunta comunale di Mondovì ha approvato il progetto definitivo-esecutivo delle opere a scomputo: presto, in via Langhe, aprirà i battenti un supermercato (fra la rotonda "delle macine" e il distributore di carburante "Tamoil", ndr) e sorgeranno nuove abitazioni.

Come fanno sapere dal Comune, il PEC (Piano Esecutivo Convenzionato) aveva ricevuto il via libera già nel mese di novembre e a breve ci sarà la firma della convenzione, a seguito della quale potranno essere richiesti i permessi di costruire e potranno prendere avvio i lavori.

"Si tratta - precisano dal palazzo municipale - di un intervento che realizza la destinazione urbanistica di misto commerciale-residenziale prevista dal piano regolatore generale comunale. Il progetto delle opere a scomputo contempla inoltre la realizzazione di un marciapiede in via Langhe e di un anello di collegamento tra la rete di acquedotto pubblico esistente in via Torino e quella presente in via Langhe".

Le opere a scomputo sono interamente a carico dei soggetti proprietari della porzione commerciale e gli interventi (sia di realizzazione degli edifici che di esecuzione delle opere a scomputo) potranno partire entro 30 giorni dal rilascio dei permessi di costruire.

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium