/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 21 febbraio 2019, 17:23

Per salvare il panino gourmet appuntamento a Rio Coloré venerdì 15 marzo

Confcommercio imprese per l'Italia Cuneo invita politici e cittadini ad una giornata per difendere due presidi del territorio

Per salvare il panino gourmet appuntamento a Rio Coloré venerdì 15 marzo


Quando, oltre sei mesi fa, Targatocn.it per primo aveva dato la notizia della chiusura di cinque aree di servizio sulla autostrada Torino-Savona, su mandato del decreto interministeriale del 2015 firmato dall'allora ministroi Lupi e Guidi, nessuno pareva crederci. Quasi fosse una notizia di secondo livello o forse semplicemente perché apparentemente lontana dalla realtà quotidiana.

Ma grazie alla battaglia che i gestori di due aree - Rio Coloré a Marene e Mondovì Ovest - hanno saputo portare avanti contro tutti e tutto, per tutelare occupazione e territorio, ora il mondo politico ed imprenditoriale ha fatto di questa "resistenza" passiva e pacifica di Alberto Vinai e la moglie Lorena Salvatico e di Luca Chiera, una propria battaglia.

Così dopo gli appelli contro la chiusura di deputati e senatori di sindaci ed amministratori locali, proprio dalle pagine di Targatocn.it che ha creduto subito in questa battaglia, e dopo l'ordine del giorno approvato all'unanimità nel consiglio della Regione Piemonte e la petizione lanciata alcuni giorni fa da Confcommercio Cuneo Imprese per l'Italia, ora sempre l'ente cuneese organizza una giornata per sensibilizzare maggiormente politici e cittadini sull'importanza di salvare le due aree di servizio sulla Verdemare.

L'appuntamento è per venerdì 15 marzo, nella sede del locale di Rio Colorè a Marene. L'invito sarà esteso a parlamentari e politici locali, per una giornata all'insegna del "Non chiudiamo le imprese che lavorano e valorizzano il territorio".

NaMur

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium