/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 22 febbraio 2019, 14:06

Dopo la fusione con Busca, le prime iniziative a favore di Valmala

Rimborso dei costi per aggiornare i documenti, incentivi per attività locali, sportello automatico delle Poste, potenziamento della telefonia, atterraggio per l'elisoccorso e punto salvavita Dae

Dopo la fusione con Busca, le prime iniziative a favore di Valmala

Terminate le procedure burocratiche della fusione, esecutiva dall’inizio dell’anno, il Comune di Busca ha assunto le prime iniziative a favore della popolazione di Valmala. Saranno rimborsati i costi sostenuti dai residenti o dalle imprese di Valmala per aggiornare i documenti personali, le attrezzature o i mezzi aziendali e saranno presto quantificati incentivi per le attività locale.

“E’ il primo segnale - spiega il sindaco Marco Galloche vogliamo dare ai nuovi buschesi di Valmala: anche se l’attuazione di queste misure richiederà un po’ di tempo, è importante che sappiano che l’attenzione promessa verso di loro e verso il loro territorio è vera e si accompagna subito a fatti concreti. Altre iniziative sono già in fase avanzata di programmazione, come l’attivazione dello sportello automatico di Poste italiane, il potenziamento delle reti di telefonia mobile e internet, apertura di una pista per l'atterraggio dell'elisoccorso anche notturno e di un punto salvavita con defibrillatore automatico esterno (Dae) per entrare nella Città cardioprotetta, l’asfaltatura di alcune strade, presenza della Polizia municipale”.    

“E’ un buon inizio – dice il prosindaco del municipio di Valmala, Andrea PiccoSono segnali concreti che non ci siamo sbagliati, che l’unione avvantaggia anche Valmala”.  

Queste misure sono possibili grazie alla Regione che ha già stanziato, anche se non ancora erogato, il contributo previsto dalla legge, mentre entro pochi mesi anche lo Stato provvederà a ripartire i fondi di sua competenza.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium