/ Economia

Economia | 22 febbraio 2019, 10:30

Traghetti Sardegna: tutto ciò che devi sapere per l’Estate 2019

La Sardegna continua a non perdere il suo grande fascino ma, anzi, aumenta di anno in anno il numero di offerte valide per i turisti di tuto il mondo

Traghetti Sardegna: tutto ciò che devi sapere per l’Estate 2019

E’ da sempre uno dei luoghi più amati dell’Italia, meta estiva per antonomasia: la Sardegna continua a non perdere il suo grande fascino ma, anzi, aumenta di anno in anno il numero di offerte valide per i turisti di tuto il mondo. Visitarla è quasi d’obbligo, raggiungerla in traghetto un modo valido per risparmiare in modo esponenziale sullo spostamento. Sono tanti traghetti Sardegna che operano sulle rotte che permettono di collegare la Sardegna alla terraferma.  Le compagnie marittime operative offrono navi non solo dall’Italia, ma anche da Spagna e Francia. Abbiamo così deciso di fornirti una guida completa per capire quali sono le rotte disponibili per l’estate 2019, molte della quali sono stagionali.

I porti raggiungibili con i traghetti per la Sardegna

Da dove ti conviene partire e dove vuoi arrivare? Poniti sempre questa domanda, considerando anche il tipo di itinerario che vuoi fare. L’isola sarda permette di raggiungere i porti di Golfo Aranci, Porto Torres, Olbia, Arbatax e Cagliari. A lavorare quotidianamente per garantire le tratte via mare sono Tirrenia, Moby, Grimaldi Lines, Sardinia Ferries, La Meridionale, SNCM, GNV e Blu Navy.

Il biglietto, o i biglietti del traghetto Genova Olbia o per le altre tratte per la Sardegna, sono facilmente acquistabili online, utilizzando specifici portali di ricerca che ti aiutano a comparare i prezzi e le tariffe per i servizi offerti. Sarà sempre possibile confrontare costi e orari in base al periodo di vacanza che vuoi prenotare.

Orari, tempo di percorrenza e tratte per la Sardegna

Civitavecchia-Olbia: è garantita tutto l’anno con viaggi aumentati da giugno a settembre. La durata è di 6-8 ore per navigazione.

Genova-Olbia: è operativa tutto l’anno e ha una durata di 10 - 11 ore in diurna e fino a 12 in notturna.

Livorno-Olbia: la traversata dura dalle 6 ore alle 8 ore in diurna e dalle  7 alle 9 ore in notturna.

Piombino-Olbia: da maggio a settembre 2019 per una durata di 5 ore.

Livorno-Golfo Aranci: 6 ore e 30 fino a 10 ore, con una media di 8-10 ore.

Piombino–Golfo Aranci: da giugno a settembre 2019 per 7 ore di traversata.

Ajaccio-Porto Torres: da settembre 2019 per 3 ore di viaggio.

Barcellona-Porto Torres: 12 ore e 30.

Civitavecchia-Porto Torres: 7 ore di viaggio.

Genova-Porto Torres: in media da 10 a 12 ore.

Civitavecchia-Arbatax: La traversata è di 9-10 ore.

Genova-Arbatax: una traversata di 17 ore e mezza in diurna o 15 ore e mezza  in notturna.

Civitavecchia-Cagliari: Traversata da 10 ore e mezza  fino a 15 ore.

Napoli-Cagliari: dalle 13 ore e mezza.

Palermo-Cagliari: Durata viaggio di 13 ore.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium