/ Cronaca

Cronaca | 28 febbraio 2019, 16:27

Finanza nel reparto di Chirurgia Vascolare del Santa Croce, l'Azienda ospedaliera: "Mai ricevuta alcuna comunicazione ufficiale"

Al momento non è giunto alcun avviso di indagine. La direzione dell'ASO Santa Croce e Carle è stata informata direttamente dal direttore della struttura

Finanza nel reparto di Chirurgia Vascolare del Santa Croce, l'Azienda ospedaliera: "Mai ricevuta alcuna comunicazione ufficiale"

Irregolarità nella gestione amministrativa del reparto. E' questa l'ipotesi che ha fatto scattare - nei giorni scorsi - i controlli della Guardia di Finanza di Cuneo nel reparto di Chirurgia Vascolare del Santa Croce, diretto dal dottor Claudio Novali. 

Al momento l'indagine è coperta dal più stretto riserbo ed è in mano alla Procura di Torino. Dalla direzione generale dell'Azienda ospedaliera nessun commento, anche perché non sarebbe giunta, al momento, alcuna comunicazione ufficiale a riguardo.

Fanno sapere che l'informazione è giunta direttamente dal dottor Novali che, in qualità di dipendente della struttura, ha avvisato i vertici dell'Azienda. 

Il direttore della struttura, raggiunto al telefono qualche giorno fa, si è detto sereno rispetto all'indagine ma comunque amareggiato. Novali, 66 anni, è dirigente della struttura dal luglio 1996.

 

Bsimonelli

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium