/ Al Direttore

Che tempo fa

Cerca nel web

Al Direttore | 08 marzo 2019, 21:51

Gullotta (Partito comunista): "Inacettabili le parole della presidente Ance Cuneo, pura provocazione"

Riceviamo e pubblichiamo

Gullotta (Partito comunista): "Inacettabili le parole della presidente Ance Cuneo, pura provocazione"

L'ideologia della competizione tra lavoratori e della produttività estrema ha creato un sistema di produzione che produce grandi ricchezze per pochi sulle spalle degli operai.

I lavoratori subiscono quotidianamente questo sfruttamento di cui non raccolgono che le briciole e che pagano con la propria salute e spesso con la morte, come ci dicono i dati statistici e le cronache degli ultimi giorni.

In questa situazione sono inaccettabili e appaiono come una pura provocazione le parole del presidente degli edili (ANCE CUNEO) che stigmatizza il comunicato sindacale di condanna delle precarie misure di sicurezza presenti nei cantieri edili.

La Federazione provinciale del Partito Comunista esprime le più vicine condoglianze alle famiglie degli operai coinvolti nelle tragedie delle ultime settimane.

Graziano Gullotta - Federazione provinciale (P.C.)

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium