/ Economia

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia | 12 marzo 2019, 18:15

Il successo Volkswagen tra traguardi raggiunti nel 2018 e futuro all'insegna dell'elettrico

Nell’immaginario di coloro che acquistano un’automobile il marchio Volkswagen è sempre stato accoppiato a grande qualità, resistenza e comfort.

Il successo Volkswagen tra traguardi raggiunti nel 2018 e futuro all'insegna dell'elettrico

La Volkswagen primeggia anche in Italia

Nell’immaginario di coloro che acquistano un’automobile il marchio Volkswagen è sempre stato accoppiato a grande qualità, resistenza e comfort. Non è un caso quindi che il suo successo sia immutato da parecchi anni, e confermato tra l’altro anche dai dati più recenti.

Infatti, volendo scorrere le classifiche, in testa troviamo sempre la Golf, uno dei suoi modelli più conosciuti e apprezzati, mentre avanzano anche le new entry tra cui il SUV T-Roc che ha fatto registrare ottime performances in tutt’Europa.

La Golf infatti tiene la prima posizione sin da quando è nata, e quindi da ben 44 anni, ed è tra le auto più vendute nel Vecchio Continente, come risulta dall’inchiesta di Focus2Move, che ha monitorato i dati di ben 44 nazioni per tutto il 2018. Questa ricerca di mercato ha confermato il primato della Golf, evidenziando anche il successo della Volkswagen T-Roc, che, con le sue 134.269 vendite e un incremento di quasi il 2500% rispetto al 2017, si colloca al 32° posto in classifica.

Una situazione analoga si registra in Italia, dove la Volkswagen ha conquistato la quota di mercato più alta degli ultimi 25 anni, con circa 163.000 vetture e un incremento del 12,35%, diventando il marchio estero più venduto. Oggi infatti sul mercato nostrano si trovano tantissime occasioni di Volkswagen in vendita che grazie a servizi online come automobile.it sono ancora più semplici da ricercare in base al modello o alle altre esigenze dei singoli automobilisti italiani.

La Volkswagen guarda al futuro

Ma il successo della Volkswagen è da attribuire anche ad una politica fatta di investimenti e ricerca continua che non si è mai fermata ai successi raggiunti e ha sempre guardato all’innovazione e al futuro.

Per affrontare le prossime sfide, infatti, il marchio tedesco ha pianificato investimenti da capogiro: si parla di un programma da circa 50 miliardi di dollari per i prossimi 5 anni tutti rivolti a creare l'auto del futuro tra servizi digitali e guida autonoma e, in particolar modo, a perfezionare la propulsione elettrica. L'obiettivo è quello di  crescere nel settore realizzando sedici i nuovi impianti di e-car che la Volkswagen intende realizzare, riconvertendo le aziende già operative a livello internazionale, tra cui quelle di Emden, di Hannover e di Zwickau, per sbarcare successivamente anche in America.

La Volkswagen ha infatti creato il programma Together Strategy 2025 tutto rivolto alle auto elettriche: con questo piano la casa di Wolfsburg intende lanciare sul mercato internazionale ben 30 nuovi modelli di auto elettrica.

Ma gli obiettivi sono soprattutto quelli di far fare alla Volkswagen un salto in avanti che rappresenti davvero un cambiamento radicale. E così le auto ad emissione zero diventano la base dalla quale partirà la nuova strategia di business, che immetterà quanto prima sul mercato i modelli elettrici, con l’intento di farne circolare dai 2 ai 3 milioni. Per raggiungere questo traguardo la VW sta già studiando come produrre in proprio le batterie, muovendosi contemporaneamente sul settore della guida autonoma e dell’Intelligenza Artificiale, con l’obiettivo di inserirsi anche nei nuovi mercati emergenti.

ip

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium