/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 14 marzo 2019, 15:35

Inaugurata la 38^ edizione della Fiera della Meccanizzazione Agricola di Savigliano, all'insegna dell'innovazione (VIDEO)

La Fiera sarà visitabile da oggi, giovedì 14 marzo, fino alle 19 di domenica 17 marzo presso l'area fieristica di via Alba

Inaugurata la 38^ edizione della Fiera della Meccanizzazione Agricola di Savigliano, all'insegna dell'innovazione (VIDEO)

Tantissime autorità civili e militari presenti oggi, giovedì 14 marzo, all’inaugurazione della 38^ fiera della meccanizzazione agricola di Savigliano, uno degli eventi di punta del mondo agricolo e industriale a livello nazionale.

In un rinnovato Agrimedia il presidente della Fondazione Ente Fiere di Savigliano Andrea Coletti ha ribadito l’importanza della tecnologia, dell’innovazione e della ricerca in campo agricolo portando i numeri della crescita demografica e quindi delle rispettive sfide del comparto agro alimentare.

Sarà, quindi, una 38^ edizione all’insegna dell’innovazione tecnologia quella che apre i battenti oggi e che proseguirà con orario 9-19 fino a domenica 17 marzo con tantissimi convegni tematici.

Nella mattinata sono stati conferiti i premi per l’innovazione a diverse aziende del territorio:

Concorso delle Novità Tecniche

L’iniziativa, indetta e seguita direttamente dal CNR – IMAMOTER, con la collaborazione di A.R.PRO.M.A, ENAMA, UNACMA, FEDERUNACOMA, CAI e Fondazione Ente Manifestazioni Savigliano, ha lo scopo di valorizzare la realizzazione di macchine agricole che presentino innovazioni costruttive e funzionali o perfezionamenti idonei ad assicurare un progresso tecnico nell’ambito della meccanizzazione agricola, con particolare attenzione alle ricadute sull’ambiente.

Come ogni anno sono state valutate le innovazioni destinate all'impiego in agricoltura, nelle industrie agrarie o nella gestione del verde che presentino carattere di novità o di perfezionamento originale rispetto a realizzazioni già costruite o brevettate, sia nel loro principio di insieme che in uno o più elementi importanti per concezione o costruzioni.

Di seguito le menzioni di quest’anno, presentate da Renato Delmastro – CNR-IMAMOTER:

- ARGOTRACTORS S.P.A. – Fabbrico (RE) NOVITÀ TECNICA: LANDINI REX 4 MODELLO DT 120 GT

- ARVATEC S.R.L. – Rescaldina (MI) NOVITÀ TECNICA: I-SCAN – SENSORE PER LA MAPPATURA DELLE CARATTERISTICHE DEL SUOLO

- BOFFA COSTRUZIONI MECCANICHE S.A.S. – Diano D’Alba (CN) NOVITÀ TECNICA: LOLLA, SEMOVENTE A TRAZIONE ELETTRICA

- BRAVO S.R.L. – Savigliano (CN) NOVITÀ TECNICA: MODELLO ROTOMIX TIPO 6000

- CHIANCHIA S.R.L. – Cherasco (CN)MENZIONE TECNICA: SPANDICONCIME C 300

- CIMA S.P.A. – Montù Beccaria (PV)  NOVITÀ TECNICA: DOSA – DROPLET SIZE ADJUSTMENT

- MERLO S.P.A. – Defendente di Cervasca (CN) NOVITÀ TECNICA: ADAPTIVE LOAD MANAGEMENT SYSTEM

- RICCA ANDREA & C. S.N.C. – Busca (CN) MENZIONE TECNICA: DISPOSITIVO DI FRENATURA D’EMERGENZA DALLA LAMA

- ROCCA ALBINO – Carrù (CN) MENZIONE TECNICA: CONCIMATORE LOCALIZZATO CON SISTEMA FOTOELETTRICO

- S.A.C. DI ARDUINO – Vottignasco (CN) MENZIONE TECNICA: SEPARATORE PER LIQUAMI GREEN BEDDING

- Premio “Imprenditore dell’anno”

Introdotto per la prima volta nel 2017, il Premio “Imprenditore dell’anno” è diventato l'atteso appuntamento annuale in cui A.R.PRO.M.A. riconosce in modo concreto l'impegno, il valore e la costanza dell'imprenditore che, nel corso dell'anno, si è distinto nel mondo della costruzione delle macchine agricole.

Si tratta di un riconoscimento che mette l'accento sui valori che fondano l'Associazione e che comprendono la lealtà, la dedizione, la cultura del "saper fare", il rapporto con il mondo produttivo, la missione sociale che i piccoli imprenditori promuovono ogni giorno nel corso della loro attività che li vede impegnati in prima persona.

Per questa terza edizione la giuria ha deciso di attribuire il premio a Domenico Meritano, fondatore, nel 1957, della ditta MERITANO di Villanova d’Asti.

L’azienda, nata per la produzione di fresatrici a trasmissione diretta, si è ingrandita negli anni senza mai perdere di vista le esigenze del settore agricolo nazionale e internazionale. La produzione si è ampliata con l’introduzione poi degli erpici rotanti e delle trinciatrici. Obiettivi fondamentali dell’attività di famiglia portata avanti con amore e dedizione sono la soddisfazione e la stima dei clienti.

Ora, superati i 90 anni, Domenico Meritano, che ha iniziato giovanissimo a muovere i primi passi nella realizzazione di attrezzi per l’agricoltura, vede la prosecuzione del suo grande progetto nei figli e nei nipoti che costituiscono la quarta generazione coinvolta nell’azienda.

Il premio è stato presentato da Luca Crosetto - Presidente Confartigianato Imprese Cuneo e Presidente ARPROMA.

 

Nel video le interviste al sindaco di Savigliano Giulio Ambroggio, al presidente della Fondazione Ente Fiere di Savigliano Andrea Coletti e al governatore della Regione Piemonte Sergio Chiamaprino.

Per maggiori informazioni visita il sito: https://www.fierameccanizzazioneagricola.it/.

daniele caponnetto

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium