/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 16 marzo 2019, 08:13

Cioccolato a Borgo, fiera a Savigliano, carnevale a Barge: in Granda sarà un weekend davvero ricco

Dal Borgo di Cioccolato alle escursioni nel Roero, ma anche fiere, mercatini, eventi sportivi e iniziative solidali sono alcune proposte per sabato 16 e domenica 17 marzo

La fiera della meccanizzazione agricola a Savigliano, immagine di repertorio

La fiera della meccanizzazione agricola a Savigliano, immagine di repertorio

Dal Borgo di Cioccolato alle escursioni nel Roero, ma anche fiere, mercatini, eventi sportivi e iniziative solidali sono alcune proposte per sabato 16 e domenica 17 marzo  

Fiere, manifestazioni e mercati

Sabato 16 e domenica 17 si svolgerà a Borgo San Dalmazzo “Un Borgo di Cioccolato”, manifestazione dedicata al cioccolato, al cacao, alle prelibatezze dolciarie ed alle eccellenze del territorio. Durante la due giorni sarà possibile degustare i dolci prodotti ed assistere a laboratori di lavorazione, concerti ed animazioni varie.

Domenica ci sarà il mercato nel centro storico. Tra gli eventi collaterali anche due concorsi: “Il dolce mondo di Sergio”, nel quale i pasticceri si sfideranno proponendo una rivisitazione di un dolce tipico cuneese e il concorso dedicato alle sculture di cioccolato, che saranno premiate domenica alle ore 17, a conclusione della rassegna. Ingresso libero e gratuito. A corollario della manifestazione si potrà assistere a concerti nell’area di Palazzo Bertello, spettacoli di animazione, musica, elezione di mister cioccolato ed esibizioni di danza. La domenica l’animazione toccherà tutta la città con il mercato per le strade cittadine, i negozi aperti e varie animazioni nel centro storico. L’inaugurazione si terrà sabato 16 marzo, alle ore 17.00, ma gli stand apriranno alle 14,30 e chiuderanno alle 21. Domenica apertura dalle ore 10.00 alle 20.00. Sempre a Borgo San Dalmazzo ci sarà l’esposizione: “Treni e ferrovia, reale e modellismo” a cura del Cunifer Circolo Cuneese Federmodellisti Framatori presso la stazione ferroviaria di Borgo San Dalmazzo con ingresso gratuito. Saranno esposte fotografie, oggetti storici e plastico ferroviario in miniatura funzionante. Orari di apertura in occasione del Borgo di Cioccolato 2019: 14:30 - 19:00.  

A Savigliano, è stata inaugurata giovedì 14 marzo la “38^ Fiera nazionale della meccanizzazione agricola” che si concluderà domenica; dall’edizione 2019 inizia un percorso che vuole portare la Fiera verso l’obiettivo condiviso di essere un punto di riferimento per la tecnologia digitale applicata alle macchine agricole in funzione di una produzione la cui qualità sia sempre più elevata.

Un obiettivo raggiungibile grazie al tessuto organico di aziende presenti sul territorio che rappresentano in modo esemplare un corretto modo di “fare impresa”. La kermesse offre un ricco panorama di prodotti e servizi proposti dai costruttori, dai concessionari e da tutte le aziende partecipanti. Oltre all’esposizione di macchine agricole sono previsti convegni e concorsi. Ingresso libero e gratuito. Orari: 9-19. Previsto un servizio navetta gratuito da Marene e da Savigliano. Servizio ristoro con il Ristorante Piemonte, la paninoteca e il bar che offriranno specialità della cucina piemontese. Info: www.fierameccanizzazioneagricola.it. Inoltre domenica nel centro storico di Savigliano per tutto il giorno ci sarà la “Fiera di primavera”  

Ancora una manifestazione carnevalesca: domenica sarà il momento clou del Carnevale di Barge 2019. La giornata si aprirà a mezzogiorno con il Pranzo di Carnevale sotto l’ala mercatale. Sarà cucinata per tutti la polenta, accompagnata dalla salsiccia, preparata a cura del Club San Martino e distribuita per tutta la durata della manifestazione. Alle ore 14 partirà la sfilata dei Carri allegorici lungo Viale Mazzini. Sono attesi 8 carri, provenienti da diverse località del saluzzese e non solo. La sfilata sarà aperta dal Gruppo delle Majorettes di Barge; i carri partiranno da Piazza Statuto ed il loro percorso si snoderà lungo Viale Mazzini per arrivare in Piazza S. Rocco e ripercorrere nella direzione opposta il viale centrale cittadino. Ospite, presentatore e mattatore della festa sarà “Ciaferlin”, la maschera simbolo di Saluzzo, al secolo il maestro Aurelio Seimandi.    

A Bra, il 17 marzo, terza domenica del mese, è il giorno in cui torna il Mercato della terra dei produttori di Slow Food. Sotto l’ala di corso Garibaldi, dalle 9 alle 17, un gruppo ben affiatato di produttori e di contadini, coerente con la filosofia di Slow Food, offre un luogo dove fare la spesa, conoscersi, mangiare in compagnia.   A Fossano domenica ci sarà il “Mercatino dell’Antiquariato e del Collezionismo”: vendita oggetti di antiquariato, cose usate e articoli di modernariato e collezionismo. Sulle bancarelle sarà possibile trovare oggetti, libri, stampe, quadri e cornici, prodotti tessili, monete, francobolli e mobili antichi. La manifestazione si svolgerà con qualsiasi condizione atmosferica, poiché la città di Fossano dispone di ampi e antichi portici.  

Escursioni ed eventi sportivi  

A Guarene, per domenica l’associazione Terre Alte ha organizzato una passeggiata panoramica alla scoperta dei sentieri tra le colline intorno a Guarene. Si partirà dal bellissimo borgo storico di Guarene caratterizzato dalla mole del Castello barocco, edificato e appartenuto per secoli alla nobile famiglia dei conti Roero, e si percorreranno i pendii delle dolci colline orientali del territorio. Il percorso disegna un ampio anello che toccando tre comuni nel territorio del Roero mette in luce le bellezze paesaggistiche: frutteti, vigneti, verdi valli silenziose e luoghi panoramici suggestivi e spettacolari. Al rientro a Guarene, ci sarà l’opportunità di visitare un birrificio che produce birre artigianali, non pastorizzate. Il birrificio è situato ai piedi del maestoso Castello in un’ala dell’antica “Cascina del Conte” risalente al 1700, caratterizzata al suo interno da maestose volte in mattoni. Ritrovo alle ore 10.00 in Piazza Roma. Costo: 10 €. Informazioni: www.terrealte.cn.it, info@terrealte.cn.it  oppure 333.4663388, 339.6575703

Domenica 17 marzo a Castagnito è prevista una passeggiata pomeridiana di 8 km in un suggestivo percorso ad anello, "Il sentiero dell'acino giallo" sulle colline attorno a Castagnito e Guarene, alla scoperta di panorami, laghetti, frutteti in fiore.  Ritrovo: alle ore 13:45 da Alba (c.so Piave 219) oppure alle 14:15 da Castagnito (Piazza Battisti). A conclusione del percorso, la tradizionale benedizione degli escursionisti impartita da don Gianluca. La passeggiata è organizzata da CSI Escursionismo Alba. Referenti: don Gianluca 339.2101848, Matteo 329. 2155623.  

Domenica, alle 9,30 a Cuneo presso lo Stadio del Nuoto di Cuneo, si terrà il “Torneo di Pallanuoto Paralimpica”, la prima competizione in terra cuneese di pallanuoto paralimpica. Padrona di casa e organizzatrice dell’evento, insieme al patrocinio del Comune di Cuneo e a diversi sponsor, la Granda Waterpolo Ability ASD, squadra composta da atleti di tutte le disabilità e unica in Piemonte a dare la possibilità proprio a “tutti” di praticare questo sport. Info: grandawaterpoloability@gmail.com .

Domenica a Saluzzo si correrà “La Mezza del Marchesato”, inserita in un fine settimana che prenderà il via sabato 16 marzo con un pomeriggio dedicato ai piccoli e all’educazione allo sport e all’alimentazione; alle 14:30 ci sarà la “Mini Mezza Eplì” con attività sportive e intrattenimento dedicati a tutti i bambini dai 5 ai 13 anni (dall’ultimo anno di scuola dell’infanzia all’ultimo anno di scuola media), le cui  iscrizioni  si ricevono direttamente in piazza. Merenda e attestato di partecipazione per tutti gli iscritti. www.epli.eu Info: Responsabile organizzativo Mauro Arcobelli tel. 339.3597418.

Dalle 18 alle 21 di sabato è prevista l’apertura della segreteria della Mezza Maratona in piazza Cavour; domenica ritrovo sempre in Piazza Cavour per consegna dei pettorali (dalle ore 7) e alle 9.30 partenza della Mezza Maratona in Corso Italia. La Mezza maratona partirà alle 9,30 da Corso Italia, all’altezza di Piazza Vineis a Saluzzo; il percorso si snoderà poi nelle campagne del Marchesato toccando, nell’ordine, i comuni di Manta, Verzuolo e Lagnasco, per poi concludersi nuovamente nel centro di Saluzzo, più precisamente in Piazza Cavour, in prossimità del Village. Dalle 10.30 alle 12.30 è aperto il ristoro in piazza Cavour, dalle 12 alle 14.30 ci sarà la distribuzione del pranzo, polenta, salsiccia e formaggio e alle 13.30 ci saranno le premiazioni Mezza Maratona con conclusione della manifestazione alle 14,30. Info: Responsabile organizzativo Mauro Arcobelli tel. +39 339 3597 418   Info: www.lamezzadelmarchesato.it www.facebook.com/lamezzadelmarchesato  twitter: @mezzamarchesato  www.youtube.com/lamezzadelmarchesato   press@lamezzadelmarchesato.it   

Visite guidate in castelli e cattedrali

A Manta domenica ci sarà “Ti racconto il castello: moda e motti”, percorso di visita dedicato agli aspetti più curiosi della vita quotidiana al Castello della Manta tra Quattrocento e Cinquecento: la moda e i motti di spirito. La prima parte della visita si svolgerà nella Sala Baronale: a partire dagli accessori, gli abiti e i copricapo indossati dai personaggi degli splendidi affreschi quattrocenteschi, i visitatori potranno scoprire aneddoti e curiosità sulla moda dell’epoca. Il percorso continuerà nella Chiesa di Santa Maria del Rosario e negli appartamenti del ‘500, dove, alzando lo sguardo alla volta della Sala delle Grottesche, si possono leggere i “motti equivoci”, giochi di parole, un passatempo in voga tra i signori dell’epoca. Orari delle visite guidate: alle 11.00, alle 15.00 e alle 16.30. Costo Intero: euro 11,00, Ridotto (iscritti FAI, residenti, bambini dai 4 ai 14 anni): euro 5,00. FAI - Castello della Manta Tel. 017587822. Per informazioni e prenotazioni: Castello della Manta, (CN) - 0175/87822 - faimanta@fondoambiente.it - www.visitfai.it/dimore/castellodellamanta  www.fondoambiente.it  

La visita "Saluzzo segreta: dai diari personali dei saluzzesi illustri" in programma domenica 17 marzo è un modo inedito di scoprire la Castiglia e la sua storia. Il percorso di visita include alcune sale del Museo della Civiltà Cavalleresca, l’orientation e, all’esterno, i camminamenti di ronda. La guida condurrà i visitatori alla scoperta degli avvenimenti testimoniati a Saluzzo dai suoi cittadini, a partire dagli antichi testi manoscritti del XVI secolo ai primi diari del ‘900. Il percorso riscoprirà storie di scrittori, poeti e malandrini dalla fine del Marchesato ad oggi, soffermandosi principalmente su aneddoti e peculiarità di vita cittadina degli ultimi 500 anni. La visita guidata partirà alle 15.30 dalla biglietteria della Castiglia. Il costo è di 5 euro a persona, gratuita per ragazze e ragazzi con meno di 12 anni. Info: Ufficio Turistico IAT, piazza Risorgimento, 1, Saluzzo numero verde: 800392789, email: saluzzo@coopculture.it   

Domenica 17 marzo, alle ore 15, 16 e 17, ad Alba il Museo diocesano ripropone “45 metri sopra Alba”, visite guidate sul campanile della cattedrale di San Lorenzo della durata di tre quarti d’ora. La salita sulla torre è accompagnata dalla possibilità di visitare il museo archeologico sotto la cattedrale e il lapidario, che contengono testimonianze del passato romano e medievale. Una raccolta recentemente arricchita dai reperti ritrovati nel corso degli scavi condotti nel 2007 e ritornati al Mudi dopo una serie di studi e restauri curati dalla Soprintendenza. L’ingresso al pubblico è su piazza Rossetti. Costo: 5 € adulti, 3 € dai 6 ai 18 anni e gratuito under 6 anni.  +39.339.1014635 - +39 349.1573506 o associazionecollineculture@gmail.com     

Spettacoli teatrali, concerti e mostre  

Bacco & Orfeo, rassegna d’apertura della stagione dell’Alba music festival, proporrà domenica 17 marzo la seconda tappa dell’edizione numero 14. I concerti-aperitivo fanno incontrare ad Alba e Bra nel dì di festa la musica classica con il vino di Langhe, Roero e di regioni ospiti. Un’occasione per unire la cultura con la promozione della vitivinicoltura. L’appuntamento di domenica prevede, alle 11 nella chiesa di San Giuseppe ad Alba, il concerto “Recuerdos de la Alhambra” con brani di Rossini, Castelnuovo-Tedesco e Tárrega eseguiti da Lapo Vannucci alla chitarra e Luca Torrigiani al pianoforte. Alle 16.30 nel coro di Santa Chiara a Bra, “Viaggio nel Romanticismo” di Brahms e Schubert sarà condotto al pianoforte suonato a quattro mani dal duo di Barbara Rizzi e Antonio Nimis. A conclusione di entrambi i concerti, brindisi con i vini dei Produttori del Gavi.  

Sabato 16 marzo, alle 18,30 alla Fondazione Mirafiore di Serralunga d’Alba sarà ospite Arturo Brachetti con la Lectio magistralis dal titolo: "Un po' Fregoli, un po' Peter Pan". Gli incontri della Fondazione sono gratuiti e per partecipare occorre prenotarsi tramite sito www.fondazionemirafiore.it.  È possibile seguire le lezioni anche da casa in streaming tramite il sito.  

Alle 16.30 di domenica a Novello presso il Teatro Comunale in salita Nizza 2, per la XX edizione di Burattinarte d’Inverno, la compagnia Il teatrino dello sguardo di Modena presenta lo spettacolo “Michelina e la strega”. Ingresso libero, consigliata la prenotazione: claudioeconsuelo@gmail.com o tel. 338-7154844.  

Sabato a Cuneo grande festa in piazza Galimberti con mongolfiera e banda musicale in occasione dell'inaugurazione della mostra "Con i miei occhi", allestita dalla Piccola Casa della Divina Provvidenza di Cuneo. Alle 16 in piazza Galimberti ci sarà la mongolfiera di John Aimo che si alzerà verso Mondovì e la banda Duccio Galimberti a rallegrare e attirare le persone. Seguirà alle 18 l'inaugurazione della mostra in cui sono esposte 38 opere del Cottolengo che raccontano diversamente la vita. La mostra itinerante, partita da Torino, sarà visitabile dal 16 al 31 marzo in Palazzo Santa Croce, via Santa Croce, 6.

Sempre sabato, a Cuneo, alle 20,30 al Salone polivalente del complesso delle “Aule della musica” in piazza Ex Foro Boario, per “8 marzo e dintorni” arriva “Woman in rock acustic, quando il rock è donna”, concerto realizzato da Palcoscenico - Performing Arts Centers sulla storia del rock femminile. Venti cantanti, presentate e narrate da Anna Petracca, si alternano sul palco, ripercorrendo alcune fasi della storia del rock e raccontando l’influenza femminile su questo genere sin dai suoi esordi. A cura di Telefono Donna. Ingresso libero.  Info: 0171/444229.    

Ancora a Cuneo, sabato alle 21 al Teatro Toselli ci sarà uno spettacolo teatrale benefico con I 4SANGIU (for sangiu) che arrivano da Savigliano e propongono “In viaggio”, rappresentazione originale e unica. Le tematiche affrontate sono importanti e serie (il coraggio, le relazioni, i sogni), ma non mancano momenti di leggerezza e divertimento. In occasione della quarta replica, si rinnova con nuove proposte musicali e nuove collaborazioni artistiche. L’ingresso è libero e tutte le offerte raccolte verranno interamente destinate al completamento della palestra inclusiva di Amico Sport, con particolare riferimento alla zona uffici ed appartamento per gli atleti con disabilità. Per ulteriori informazioni contattare l’ASD Amico Sport al numero 347 0689177 oppure seguire la pagina facebook dei 4Sangiu.       

A.B.M.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium