/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 18 marzo 2019, 18:20

Mercoledì a Rifreddo i funerali di Nicola Gabrieli, il pizzaiolo scomparso improvvisamente a 37 anni

Il rito esequiale verrà celebrato alle ore 15.30 nella chiesa parrocchiale del paese. Il corteo funebre partirà dalle camere mortuarie dell’ospedale civile di Saluzzo, dove la salma è stata ricomposta

Nicola Gabrieli

Nicola Gabrieli

Si svolgeranno mercoledì 20 marzo i funerali di Nicola Gabrieli, 37enne scomparso a causa di un malore improvviso nella serata di venerdì scorso (15 marzo).

Il rito esequiale verrà celebrato alle ore 15.30 nella chiesa parrocchiale del paese. Il corteo funebre partirà (alle 15) dalle camere mortuarie dell’ospedale civile di Saluzzo, dove la salma è stata ricomposta e dove, questa sera e domani sera – alle 18 – verrà recitato il Santo Rosario.

Gabrieli, venerdì, si è sentito male all’interno della sua abitazione di via Vittorio Veneto. La moglie, Sonia Scardicchio, giunta a casa, ha preso coscienza della gravità della situazione ed ha allertato i soccorsi.

Il medico dell’emergenza sanitaria, dopo le prime cure sul posto, ha predisposto il trasporto d'urgenza in ospedale ma, durante il trasferimento in ambulanza, l’uomo è peggiorato, sino all’arresto cardiaco.

A nulla sono valse le manovre rianimatorie messe in atto prima in ambulanza, poi al Pronto soccorso di Saluzzo.

Oltre alla moglie, Gabrieli lascia anche una figlia di 4 anni, il padre ed un fratello, originari della Puglia: un secondo fratello, tempo fa, è morto – sempre per via di un malore improvviso, all’età di 28 anni. La sua scomparsa ha creato profondo sgomento nella Valle Po, dove l’uomo era conosciuto anche per via della sua professione (lavorava come pizzaiolo presso “La Tana dell’orso” di Occa in Envie).

Nicolò Bertola

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium