/ Attualità

Attualità | 18 marzo 2019, 17:33

Prosegue il tira e molla tra inverno e primavera: settimana fredda e weekend con temperature in aumento

Il bollettino settimanale di Datameteo.com

Foto generica

Foto generica

Lo spostamento dell’anticiclone verso l’Europa centrale porterà alla formazione nelle prossime ore di una bassa pressione sul Mediterraneo occidentale ed all’afflusso di aria più fredda da nordest che ci farà provare ormai ad inizio primavera astronomica un breve periodo invernale. Tuttavia le correnti non saranno favorevoli a precipitazioni per cui saremo ancora all’asciutto. Nel weekend poi l’anticiclone tornerà a posizionarsi sul Mediterraneo con temperature nuovamente in aumento.

Al Nord-Ovest quindi avremo questa situazione:

- Da oggi lunedì 18 a giovedì 21 marzo

Tempo in prevalenza sereno o poco nuvoloso. Nubi più compatte su alpi cuneesi con qualche sporadica nevicata fino a bassa quota prevalentemente mercoledì. Temperature in calo soprattutto nelle minime a partire dalla prossima nottata per l’ingresso di aria più fredda da est. Quindi avremo gelate o brinate al mattino su zone interne e pianure (temperature che localmente potranno scendere 3/4 °C sotto 0) mentre sulle coste le minime rimarranno sui 5/8 °C.

Massime solo in lieve calo, che non scenderanno al di sotto dei 10 °C a meno di copertura nuvolosa che duri tutta la giornata, e che si manterranno sui 13/14 °C. Venti per lo più deboli di direzione orientale o nord orientale su zone interne e pianure. Fino a moderati o localmente forti da nord su Liguria. Da venerdì 22 Marzo.

- Nel weekend l’anticiclone dovrebbe riposizionarsi sul Mediterraneo con i sui massimi, per cui ci attendiamo tempo stabile e soleggiato con poca ventilazione e temperature nuovamente in aumento e ben oltre i 20 °C tra sabato e domenica.

- Previsioni locali:

Cuneo - http://www.datameteo.com/meteo/meteo_Cuneo

Savona - http://www.datameteo.com/meteo/meteo_Savona

Datameteo.com

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium