/ Attualità

Attualità | 20 marzo 2019, 13:17

Bra, studenti in piazza per ricordare le vittime delle mafie

Scuole e autorità alla manifestazione promossa da Libera nello spazio che ricorda i giudici Falcone e Borsellino

Foto di Luciano Cravero

Foto di Luciano Cravero

Nella mattinata di martedì 19 marzo 2019 tanti studenti delle scuole braidesi si sono riuniti in piazza Falcone e Borsellino per partecipare alla  24° “Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”, promossa dall’associazione “Libera”.

Insieme al sindaco e a diversi rappresentanti della giunta e del consiglio comunale, delle forze dell’ordine e delle associazioni cittadine e alla referente provinciale di “Libera - Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”, Valentina Sandroni, i ragazzi hanno letto centinaia di nomi di persone uccise dalle organizzazioni mafiose e criminali in tutta Italia.

L’evento, che si rinnova ogni anno nella piazza-area giochi dedicata ai giudici Falcone e Borsellino, ha come obiettivo quello di sensibilizzare i più giovani e  tutta la cittadinanza alla cultura della legalità e sottolineare l’impegno di chi combatte quotidianamente la criminalità organizzata

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium