/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 21 marzo 2019, 20:45

Si avvicinano le date di Start/ Storia e Arte a Saluzzo, un mese dell’arte di artigianato, antiquariato,design

Dal 26 aprile al 26 maggio, la città sarà museo a cielo aperto di eventi artistici, rassegne e incontri ospiti internazionali di altissimo livello. Tema della terza edizione: il carattere*: un omaggio a Bodoni

Si avvicinano le date  di Start/ Storia e Arte a Saluzzo, un mese dell’arte di artigianato, antiquariato,design

Con Start/Storia e Arte Saluzzo, si apre la sequenza dei grandi appuntamenti nella capitale del Marchesato. Dal 26 aprile al 26 maggio, Saluzzo diventa la capitale dell’arte che vede antiquariato, artigianato e design racchiuse in una manifestazione lunga un mese, fatta di appuntamenti culturali, creatività ed eccellenze del territorio nelle tre direttrici e con ospiti internazionali.

"La manifestazione vuole  essere un viaggio alla scoperta di capolavori artistici che, pur appartenendo a epoche e forme d’arte differenti, sono in dialogo tra loro e si proiettano verso un rinnovamento - sottolineano  gli organizzatori: il Comune  e la Fondazione Amleto Bertoni,parlando della rassegna che ha  la direzione artistica di Soluzioni Turistiche Integrate. 

Palcoscenico è Saluzzo che per 30 giorni si trasformerà in un museo a cielo aperto, nel quale il pubblico potrà avvicinarsi al meglio dell’antiquariato e artigianato, fiori all’occhiello del territorio, ma anche dell’arte contemporanea e del design internazionale.

Il tema di Start 2019: Carattere*: "Start 2019 vuole superare il concetto di contenitore delle tre grandi manifestazioni, storicamente caratterizzanti Saluzzo  ponendosi  come una vetrina dello “stato del carattere/stato dell’arte” del territorio, esponendo al pubblico le sue origini, il suo presente, il suo continuo ed inevitabile futuro in evoluzione.

Passato, presente e futuro sono quindi le declinazioni del Carattere*,  inteso come capacità ambivalente di coniugare l’unicità della tradizione artistica e artigiana propria del saluzzese, interpretarla e generare nuove opportunità, nuove evoluzioni e prospettive. Carattere* si rifà al carattere tipografico, un omaggio a Giambattista Bodoni,  re dei tipografi, nato qui  nel 1740.

Il calendario:

START/ SaluzzoArte: venerdì 26 aprile – domenica 5 maggio. Un interessante percorso nell'arte contemporanea nel segno dell’innovazione che contamina l’intero evento: opere di arte figurativa, sculture e creatività di artisti italiani saranno esposti alla Castiglia di Saluzzo.

Si affianca anche START/Premio Matteo Olivero, Premio intitolato al paesaggista che a inizio Novecento impresse su tela le terre del Monviso, che coinvolge artisti contemporanei internazionali chiamati a realizzare un’opera dedicata al tema Carattere*. Dal 26 aprile al 26 maggio nella Sagrestia di Sant’Ignazio è possibile ammirare l’opera vincitrice.

Sempre dal 26 aprile al 26 maggio è in mostra, negli spazi della Castiglia, Ritmo Bodoni, esposizione che vede la partecipazione di undici artisti proposti dall’Istituto Garuzzo per le Arti Visive.

• START/Artigianato: martedì 30 aprile - domenica 5 maggio.   Nel museo civico Casa Cavassa saranno in mostra 25 creazioni di artigiani selezionati, del territorio e non. "Saluzzo racconta così il proprio saper fare, attraverso gli artigiani, in particolar modo quelli che lavorano il legno, che espongono una loro creazione nata dal confronto e contaminazione con ciò che di più innovativo e interessante propone il territorio nazionale, ai confini con l’arte contemporanea".

L’artigianato è anche protagonista di Start/Collaterale Artigianato, dal 30 aprile al 26 maggio.

L’apice del format verrà raggiunto il 30 aprile con l’hackathon, una sfida dell’ingegno dalla durata di 96 ore filate che vedrà giovani designer del Politecnico di Torino lavorare gomito a gomito e cimentarsi nella creazione in un’opera innovativa, poi premiata ed esposta in Casa Cavassa fino al termine della manifestazione.

• START/Antiquariato: mercoledì 15 - domenica 19 maggio. La Mostra nazionale dell’Antiquariato, da oltre 40 anni, è un contenitore  riconosciuto a livello italiano. "Punto forte della mostra è il proprio spirito di adattamento e la capacità di cambiar pelle, partendo dalla scelta della Castiglia come location.

Nell'ex castello dei Marchesi: 5 giorni di eventi pensati per collezionisti ed estimatori, ma aperti anche ai semplici curiosi.

Inoltre alle tre mostre principali si affiancheranno eventi, incontri, proposte culturali anche fuori territorio, per offrire, per un interno mese, un’occasione per vivere Saluzzo e le Terre del Monviso, sia per un weekend short-break sia per più giorni.

START/ storia e arte Saluzzo è un invito alla partecipazione diffusa: il territorio apre le sue porte ad esperti, appassionati e semplici curiosi, che possono partecipare inoltre ad un ricco calendario di appuntamenti OFF, con musica, eventi, laboratori didattici e progetti partecipati.

La manifestazione ha il patrocinio patrocinio della regione Piemonte e della provincia di Cuneo. Main sponsor: Cassa di Risparmio di Saluzzo. Con il contributo di: Fondazione CRC, Fondazione CRT, Fondazione CRS,Confartigianato, Camera di Commercio di Cuneo. Per informazioni e curiosità visitare  il sito startsaluzzo.it o seguire  START con l’hashtag #Start19 su Facebook @StartSaluzzo 

vb

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium