/ Solidarietà

Che tempo fa

Cerca nel web

Solidarietà | 22 marzo 2019, 16:28

Continua l'attività della Croce rossa di Barge, che apre le adesioni per il nuovo corso e per il Servizio civile nazionale

I volontari del sodalizio, che quest’anno festeggia i primi 25 anni di presenza sul territorio, sono impegnati, quotidianamente in molteplici attività

Immagine generica

Immagine generica

Continua l’intensa attività della Croce rossa di Barge.

I volontari del sodalizio, che quest’anno festeggia i primi 25 anni di presenza sul territorio, sono impegnati, quotidianamente in molteplici attività: dagli interventi di emergenza sanitaria ai trasporti ordinari in caso di visite, terapie o dimissioni ospedaliere, senza dimenticare i servizi come le assistenze a manifestazioni o gare sportive.

Come ogni anno, inoltre, sarà possibile contattare la segreteria della sede CRI bargese per ottenere la tessera di socio sostenitore, una serie di “abbonamento” molto utile, soprattutto per tutti coloro che, durante l’anno, si trovano ad usufruire regolarmente del servizio di trasporto infermi non urgenti.

La tessera, indipendentemente dalla data di sottoscrizione, avrà validità fino al 31 dicembre dell’anno in corso.

Con una quota aggiuntiva, inoltre, l’utente avrà diritto, se lo desidererà, a partecipare ad uno dei corsi organizzati dalla stessa CRI di Barge, che abiliterà all’utilizzo del DAE (defibrillatore semiautomatico esterno) e alla messa in pratica delle manovre di disostruzione delle vie aeree sia su adulti (la cosiddetta manovra di Heimlich) che su bambini.

Questa iniziativa – spiega il delegato Paolo Peironederiva dalla consapevolezza dell’importanza di avere una comunità il più possibile formata per poter prestare, in caso di bisogno, un primo soccorso efficace a chi è in difficoltà: la tempestività del soccorso molto spesso è la chiave del suo successo, e le manovre che vengono illustrate presso questi corsi, che hanno una durata di quattro ore soltanto, spesso si rivelano molto utili nella vita quotidiana e lavorativa di ognuno di noi.

Al termine del corso viene rilasciato un attestato, inseribile anche nel curriculum vitae”.

Parallelamente, la Croce rossa di Barge sta raccogliendo adesioni per l’avvio di un nuovo corso per aspiranti volontari, ancora in fase di definizione, con inizio presumibilmente in autunno.

Al tempo stesso, sono aperte le candidature per i giovani che volessero intraprendere la strada del servizio civile nazionale (un anno di servizio in Croce rossa retribuito con 433,80 euro al mese), riservato ai ragazzi di età compresa tra i 18 ed i 28 anni.

Chiunque volesse saperne di più, sia per ciò che concerne il corso, sia per il servizio civile, può rivolgersi presso la sede della Croce rossa di Barge, in via Ospedale 1, chiamare al numero 0175.346262 oppure ancora consultare la pagina Facebook Croce Rossa Barge.

Chi lo desidera, può anche iscriversi tramite e-mail (cri.barge@libero.it) allegando scansione della carta d'identità e del codice fiscale, e riportando – oltre ai dati – anche un numero di telefono per essere ricontattato.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium