/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 24 marzo 2019, 17:45

Packaging biodegradabile: la svolta "green" della gastronomia "Marchisio del Corso" (FOTO)

I titolari dell'attività, presente a Mondovì e Dogliani, hanno scelto di sostituire le tradizionali vaschette di plastica con confezionamenti più costosi, ma a impatto zero sull'ambiente: "Speriamo che altri colleghi della zona seguano il nostro esempio"

Packaging biodegradabile: la svolta "green" della gastronomia "Marchisio del Corso" (FOTO)

Venerdì 15 marzo, a Mondovì come in tutto il resto del pianeta, si è manifestato a favore della salvaguardia dell'ambiente, sull'onda lunga del movimento "Fridays For Future" avviato dalla studentessa svedese Greta Thunberg.

Il futuro della Terra è fortemente legato alle prossime mosse che l'umanità attuerà in materia di smaltimento rifiuti e ogni piccola iniziativa che possa aggiungere un tassello positivo non può che essere ben accetta: la genesi di una di esse è connessa proprio al capoluogo monregalese, con particolare riferimento alla gastronomia "Marchisio del Corso", attività a conduzione familiare presente con due punti vendita a Mondovì (corso Italia 26) e a Dogliani (via Torino 25).

I suoi titolari, infatti, hanno scelto di sostituire le tradizionali vaschette di plastica con un packaging innovativo, in PLA biodegradabile, utile a fornire un miglior servizio ai clienti (che così non dovranno più differenziare i prodotti) e a ridurre l'inquinamento. "L'impegno assunto - spiegano - si può definire non indifferente da un punto di vista tanto sociale quanto economico, ma abbiamo voluto lanciare un segnale, che speriamo possa essere colto anche da altri colleghi della zona".

La ditta fornitrice delle nuove vaschette è la "Eco Tecnologie" di Bene Vagienna: "Una vera azienda leader del settore - raccontano i titolari dei due negozi -, che dispone di tutte le certificazioni necessarie alla distribuzione di questi materiali. Grazie alle soluzioni che ci hanno proposto, stiamo partendo in questi giorni con il lancio di due nuove idee per pranzo e cena: il 'lunch box' e il 'dinner box', una 'scatola' di prodotti da gustare in ufficio o a casa e confezionata in imballaggi pratici e amici dell'ambiente. Sarà tutto illustrato anche sul nostro sito ufficiale, attualmente in fase di costruzione".

Infine, un breve focus sulla storia e il modus operandi della gastronomia: "La nostra attività esiste da circa 40 anni e fu fondata dal nostro maestro Riccardo Marchisio e da sua moglie Pinuccia negli anni Ottanta. Essi sono stati i nostri mentori per quasi un lustro, e da loro abbiamo appreso tutte le tecniche necessarie per conseguire al meglio l'attività gastronomica e la produzione di pasta fresca. Successivamente l’attività è stata rilevata da noi, con l’impegno e la promessa di mantenere gli insegnamenti ricevuti, portata avanti fino ad oggi con amore e dedizione. Ogni giorno proponiamo diversi piatti freschi, la cui preparazione varia a seconda del periodo, in quanto vengono utilizzati solo ed esclusivamente gli ortaggi e i frutti di stagione. Per quanto concerne, invece, la preparazione della pasta fresca, utilizziamo materiali di prima qualità; la pasta viene ancora tirata a mano e lavorata appena uscita dell'impastatrice. I ripieni che farciscono i ravioli e i cappelletti? Sono tutti cucinati da noi".

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium