/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 24 marzo 2019, 14:23

Motoraduno di Primavera 2019: commozione e rombi di motore nella giornata conclusiva (VIDEO E GALLERY)

Questa mattina alle 11.30 si è tenuta la tradizionale Messa del Centauro, al termine della quale si sono tenuti i classici, lunghi, secondi di rumore in ricordo di tutti i centauri caduti

Foto di: Agata Pagani

Foto di: Agata Pagani

Come forse solo in un paio di occasioni nelle passate edizioni, a Fossano, oggi (domenica 24 marzo), ha risuonato il rombo assordante dei tantissimi partecipanti al Motoraduno di Primavera.

Una manifestazione che nel corso del tempo ha trovato sempre più spazio nei cuori dei fossanesi e nel calendario di eventi dell'amministrazione comunale.

La 38^ edizione dell'evento - giunta oggi alla giornata conclusiva - ha raccolto come sempre migliaia di appassionati delle due ruote da tutta Italia e dall'estero: questa mattina alle 11.30 si è tenuta la tradizionale Messa del Centauro, al termine della quale si sono tenuti i classici, lunghi, secondi di rumore in ricordo di tutti i centauri caduti.

Un'edizione, insomma, che ha regalato momenti di commozione per molte ragioni diverse. Una di queste, "l'addio alla politica" del sindaco Davide Sordella e dell'assessore alle manifestazioni Michele Mignacca, fatto proprio sul palco che ha ospitato la Messa del Centauro.

Piazza Diaz, Viale Alpi e Via Roma sono in queste ore vero fulcro della manifestazione e consentono agli appassionati di curiosare tra gli stand delle case motociclistiche e dei marchi di abbigliamento e accessori, partecipare alle numerose iniziative e assistere agli eventi in programma. Ottima occasione d'acquisto anche lo Sbaracco di via Roma, mercato del saldo dei saldi curato dai commercianti.

giraudi/pagani

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium