/ Attualità

Attualità | 01 aprile 2019, 12:47

Asl e servizi sociali di Alba e Bra lanciano un punto di ascolto e informazione per i cittadini

Nelle due città parte il progetto “Welfare Point”, sportelli a disposizione dell'utenza per informazioni su prestazioni sociali e socio sanitarie

Asl e servizi sociali di Alba e Bra lanciano un punto di ascolto e informazione per i cittadini

Il 2019 del progetto “Talenti Latenti” vedrà anche l’apertura ad Alba e a Bra di uno spazio qualificato in cui i cittadini potranno.ricevere, in modo rapido e semplificato, informazioni inerenti le prestazioni sociali e socio sanitarie.

Lo sportello fornirà, per le varie tipologie di cittadini (minori, adulti, anziani, famiglie, disabili ecc...) informazioni sui servizi presenti sul territorio e su modalità e procedure per la presentazione delle domande e della documentazione per accedervi.

Il Welfare Point nasce dalla collaborazione tra i Servizi Sociali di Bra, quelli di Alba, l’Asl Cn2, la Cooperativa Sociale Progetto Emmaus e le aziende partner del progetto “Talenti Latenti” (Dimar, Sebaste, Slow Food e Unisg) per offrire ai dipendenti e ai cittadini un canale di accesso alle opportunità offerte dal sistema di welfare, flessibile e diversificato.

Giorni di apertura e orari sono i seguenti.
A Bra tutti i mercoledì mattina, dalle 8.30 alle 11 presso gli uffici della Ripartizione Servizi alla Persona, in piazza Caduti per la Libertà 18.
Ad Alba, invece, tutti i giovedì mattina dalle 8.30 alle 11 in via Senatore Como, 4,
Sarà inoltre possibile porre quesiti o richiedere appuntamenti scrivendo all’indirizzo e-mail welfarepoint@talentilatenti.it .

Sul minisito del progetto raggiungibile dal sito dell’Asl Cn2 (www.aslcn2.it) o direttamente all’indirizzo www.talentilatenti.it da oggi, 1° aprile, è attiva la sezione Welfare Point, in cui sono già state raccolte le domande più frequenti (Faq) che i cittadini rivolgono ai vari servizi con la relativa risposta per risolvere il quesito.

Questa sezione verrà costantemente arricchita con le domande e le risposte che via via verranno sottoposte al personale dello sportello virtuale, telefonico e in presenza.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium