/ Sanità

Sanità | 13 aprile 2019, 18:09

"Dona la gioia di vedere": diventa anche tu donatore di cornee (VIDEO)

Tutte le persone da 5 a 75 anni di età sono potenziali donatori di cornee, anche chi ha problemi visivi dovuti a miopia o cataratta. I dati regionali al 31 agosto 2018: 298 trapianti di cornea in Piemonte e 135 persone in lista di attesa

"Dona la gioia di vedere": diventa anche tu donatore di cornee (VIDEO)

“Dona la gioia di vedere”: è il messaggio dell'ASL CN1 e dell'ospedale Santa Croce e Carle di Cuneo che promuove la donazione di cornee, unica possibilità di cura in tante patologie.

I dati regionali al 31 agosto 2018: 298 trapianti di cornea in Piemonte e 135 persone in lista di attesa.

Basta esprimere la propria volontà all'Asl (compilando e firmando il modulo “Dichiarazione di volontà alla donazione d organi e tessuti”), all'Aido (compilando e firmando l'atto olografo dell'associazione italiana per la donazione di organi e cellule), all'anagrafe (compilando e firmando il modulo al momento del rinnovo della carta di identità).

Guarda il video:

 

Che cos'è la cornea?

La cornea è il tessuto trasparente che costituisce la parte anteriore dell'occhio. La sua funzione è quella di lasciare passare la luce permettendo alle immagini di imprimersi sulla retina. Quando la cornea è danneggiata, a causa di incidenti o malattie, perde la sua trasparenza: le immagini non sono chiare e la vista risulta compromessa.

Come avviene la donazione tessuti oculari?

Il prelievo viene eseguito da oculisti o medici delle strutture pubbliche delle nostre Regioni, abilitati attraverso un corso di formazione e deve essere eseguito entro 24 ore dalla morte. Il prelievo delle cornee non lascia tracce visibili sul donatore. Dopo il prelievo, le cornee donate vengono inviate alla Banca delle Cornee dove sono valutate e selezionate da personale specializzato. Se idonee, vengono inviate ai centri di trapianto. L'assegnazione avviene sulla base di criteri di distribuzione che tengono conto della gravità della patologia e delle richieste ricevute dalle strutture ospedaliere.

Tutti possono donare le cornee?

Tutte le persone da 5 a 75 anni di età sono potenziali donatori di cornee, anche chi ha problemi visivi dovuti a miopia o cataratta.

Il prelievo delle cornee deve essere autorizzato?

Tutti i cittadini maggiorenni possono dichiarare in vita la propria volontà in materia di donazione di organi e tessuti dopo la morte.

E se una persona non si esprime?

Se una persona non si è formalmente espressa in vita sulla donazione, si procede con la richiesta ai familiari aventi diritto.

Le varie confessioni religiose sono favorevoli?

Le principali confessioni religiose sono favorevoli alla donazione; tra queste: la cattolica, la protestante, l'ebraica, la buddista, l'induista e l'islamica.

Posso donare altri organi o tessuti?

Gli organi che si possono prelevare sono: i reni, il fegato, il cuore, il pancreas, i polmoni e l'intestino. I tessuti sono: le cornee, il tessuto osseo, le cartilagini, i tendini, la cute, le valvole cardiache e i vasi sanguigni.

Files:
 ASL BROCHURE CORNEE (234 kB)

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium