/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 15 aprile 2019, 10:31

Cuneo festeggia la Liberazione: ecco il programma del 74° anniversario

Grande attesa per l'intervento di Maurizio Landini, segretario generale della C.G.I.L.

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Mercoledì 24 aprile, in serata, si svolgerà la tradizionale Fiaccolata della Libertà, con ritrovo alle ore 20,30 presso il Monumento alla Resistenza, dove, dopo l’intervento del Sindaco di Cuneo Federico Borgna, terrà l’orazione ufficiale Maurizio Landini, segretario generale della C.G.I.L..

La fiaccolata, accompagnata dalla Banda Musicale “D. Galimberti” della Città di Cuneo, attraverserà tutta la città (percorso: Monumento alla Resistenza, C. Dante, C. Nizza, P. Galimberti, V. Roma,  P. Virginio) fino a Piazza Virginio, dove è previsto, intorno alle ore 21.30 (ingesso gratuito), il concerto de “I Musici di Francesco Guccini” (in allegato una presentazione della band).

Il giorno successivo, dalle ore 9.15 per tutta la mattinata, si svolgeranno le cerimonie istituzionali di Commemorazione dei Caduti (in allegato il programma completo), mentre alle ore 16 è in programma “Tango per la Liberazione”, staffetta itinerante di tango organizzata dall’A.N.P.I. in collaborazione con le Associazioni Argentango, Tango de Buenos Aires e DanziTango, con partenza da Museo Casa Galimberti e prosieguo in Via Roma e  arrivo in P.za Virginio per lo svolgimento della milonga finale. 

La giornata si chiuderà alle ore 21 al Teatro Toselli dove andrà in scena HEIMAT”(oltre il nome) – storia degli ebrei “stranieri” deportati dal Campo di Borgo S. Dalmazzo, spettacolo a cura dell’Accademia Teatrale Giovanni Toselli di Cuneo con il Gruppo “Duilio del Prete” – riduzione testo e regia di Chiara Giordanengo (ingresso libero fino ad esaurimento posti - per informazioni 0171/444812-444818).

Segnaliamo che il giorno 25 sarà a disposizione una navetta gratuita per seguire la cerimonia di Commemorazione dei Caduti.

Fino al 19 maggio al Museo Casa Galimberti si terrà la mostra“Luoghi e tempi della Resistenza” con l’esposizione di opere pittoriche del giovane studente cuneese Marco Grasso, in collaborazione con Leonardo Dolce.

Per informazioni e prenotazioni: 0171444801/museo.galimberti@comune.cuneo.it –

Il 29 aprile alle 11 all'Auditorium Foro Boario di via Pascal 5/L, si terrà lo spettacolo “Liber-Azioni” a cura dei giovani della Compagnia “Laboratorio Teatrale Permanente Giovanile Pinese Teatro Baleno” rivolto agli studenti delle classi terze delle scuole medie e a quelli delle superiori.

L’evento è organizzato in col­laborazione con l’Istituto Storico della Resistenza di Cuneo e la Fondazione Nuto Revelli Onlus.

Il 2 maggio alle 21 al Centro Documentazione Territoriale di Largo Barale si terrà la proiezione del film-documentario “Loulou, le Frondeur” di Remo Schellino e Alessandra Abbona a cura dell’A.N.P.I. di Cuneo.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium