/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 18 aprile 2019, 13:08

Vezza d’Alba, falso addetto del gas denunciato dai Carabinieri di Corneliano

Era già riuscito a farsi aprire la porta di casa da un'anziana del paese quando la donna è riuscita ad allontanarlo e a farlo identificare. L'uomo, residente nell'Astigiano, è stato deferito in stato di libertà per tentato furto in abitazione

Vezza d’Alba, falso addetto del gas denunciato dai Carabinieri di Corneliano

I Carabinieri della Stazione di Corneliano hanno deferito in stato di libertà un astigiano per tentato furto ai danni di un’anziana donna residente in Vezza d’Alba.

L’uomo aveva tentato, riuscendoci parzialmente, di convincere la donna a farlo entrare in casa con la scusa di essere un operatore del gas. Poco dopo, la vittima, intuendo le sue cattive intenzioni, riusciva a mandar via l’uomo chiamando i Carabinieri con il 112.

I militari giunti sul posto hanno acquisito le riprese delle telecamere della casa e della zona identificando l’uomo, già noto per essere autore di furti e truffe ai danni di persone anziane.
Adesso dovrà difendersi, nelle aule del tribunale di Asti, dall’accusa di tentato furto in abitazione.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium