/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 23 aprile 2019, 19:00

Ad Alba si corre "1/4 di Vinum", il ricavato andrà ad aiutare la ricerca per la piccola Alessandra

Martedì 30 aprile 10ª edizione per la manifestazione sportiva promossa dai maratoneti del Club 42.195

Alessandra e le mamme dell'associazione "AMAleIqsec2" ospiti della manifestazione podistica albese

Alessandra e le mamme dell'associazione "AMAleIqsec2" ospiti della manifestazione podistica albese

L’appuntamento è per il prossimo martedì 30 aprile, nell’ambito della fiera enogastronomica Vinum e della primavera di iniziative promosse dalla Città di Alba. In quella giornata tornerà infatti uno degli appuntamenti più attesi della stagione sportiva ai piedi delle cento torri.

L’asd Club 42,195 Maratoneti Albesi organizza la 10ª edizione del suo “quarto di maratona", o meglio di "1/4 di Vinum Maratona", manifestazione podistica non competitiva a scopo benefico, con percorso cittadino tra le vie del centro storico e l’oasi naturalistica del parco Tanaro Baden-Powell.

Il ritrovo è previsto per le ore 18 in piazza Prunotto.

La manifestazione prevede una corsa promozionale per bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie con partenza alle ore 18.30.

Alle 20 gli adulti podisti amatoriali, tesserati Fidal/RunCard/Eps, Fit Walkers o semplici appassionati di camminata si cimenteranno col percorso, da effettuare in due giri sullo stesso anello, per uno sviluppo totale pari a circa 10,500 km, esattamente un quarto della distanza prevista in maratona.

Saranno premiati i gruppi di associazioni sportive e non sportive più numerosi che parteciperanno. Le iscrizioni sono stabilite in 7 euro per gli adulti e 3 euro per bambini e ragazzi e comprenderanno un ricco pacco gara, comprensivo di una bottiglia di vino del territorio, prodotti tipici del territorio, dolci, gadget e giocattoli per i più piccoli.

Nella fase finale è poi una ricca lotteria, con premi a estrazione tra i partecipanti e prodotti offerti dai numerosi amici, sponsor e partner di Alba e del territorio.

Il ricavato della manifestazione sarà devoluto all’associazione no profit “AMA.le Iqsec2" per la ricerca e la sensibilizzazione sulla rarissima mutazione genetica di cui soffre Alessandra, bimba albese già al centro negli ultimi mesi di una partecipata mobilitazione.

La manifestazione sarà corredata di eventi collaterali in piazza Prunotto, con la presenza di Radio Alba, gli spettacoli acrobatici di cheerleading proposti da Alba Cheer, intrattenimento con balli e fitness musicale per i partecipanti e gli amici della scuola di mountain bike Freelangher.

Grande festa con ristoro a fine corsa. Saranno presenti Alessandra e Matilde dell’associazione AMA.le Iqsec2 con le loro mamme in un corner informativo utile a chiarire dubbi e informare i partecipanti sulle attività della loro associazione e sugli sviluppi della ricerca medica e sulla raccolta fondi molto sentita e partecipata già nei mesi scorsi da parte di tutta la città di Alba.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium