/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 23 aprile 2019, 18:36

Troppa neve: rinviato il primo pellegrinaggio a piedi a Sant’Anna di Vinadio

A causa della neve il pellegrinaggio è posticipato a sabato 11 maggio con il medesimo programma

Troppa neve: rinviato il primo pellegrinaggio a piedi a Sant’Anna di Vinadio

A motivo della neve scesa in questi giorni ad alta quota, il tradizionale pellegrinaggio del 25 aprile a Sant’Anna di Vinadio è stato rinviato a sabato 11 maggio con il medesimo programma: ore 8 partenza dalla centralina (a metà strada tra Pratolungo e il Baraccone), ore 11 Santa Messa sul piazzale del santuario celebrata dal rettore don Beppe Panero, ore 12 pranzo al sacco.

Nel pomeriggio rientro libero. Naturalmente il pellegrinaggio è aperto a tutti e l’organizzazione invita tutti gli amici del santuario e gli appassionati della montagna a partecipare. Ovviamente si spera nel bel tempo!

Il pellegrinaggio comporta il cammino di circa 3 ore, con passo tranquillo. Intanto il personale del santuario sta già da tempo preparando la nuova stagione che inizierà Domenica 16 giugno con la consueta festa di apertura.

L’estate 2019 si preannuncia fin d’ora intensa sia per i numerosi pellegrinaggi che si stanno programmando sia per i lavori di riqualificazione della casa del randiere, cioè l’antico custode del santuario, che inizieranno a luglio.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium