/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 24 aprile 2019, 19:01

Conclusi i lavori al cavalcaferrovia di San Michele di Mondovì

Realizzati da Rfi sulla strada provinciale 60 all’innesto della statale 28 verso la frazione San Paolo

Il cavalcaferrovia di San Michele Mondovì (foto Provincia di Cuneo)

Il cavalcaferrovia di San Michele Mondovì (foto Provincia di Cuneo)

Come annunciato, sono terminati entro Pasqua i lavori di sistemazione e messa in sicurezza del cavalcaferrovia di San Michele di Mondovì sulla provinciale 60 all’innesto della statale 28 verso la frazione San Paolo, sulla linea Fossano-Ceva. La promessa era stata fatta da Rete Ferroviaria Italiana (Rfi) durante l’incontro tecnico di fine 31 gennaio a  Torino alla presenza del sindaco Domenico Michelotti e dei rappresentanti di Regione Piemonte e Provincia di Cuneo. Per quest’ultima era presente, oltre ai tecnici, anche il consigliere provinciale Pietro Danna.

I lavori, completamente a carico di Rfi, sono partiti a marzo ed è stata individuata una viabilità alternativa per i mezzi oltre le 3,5 tonnellate e per i bus scolastici, con altezza inferiore a 3 metri, impossibilitati a transitare sul ponte in seguito all’ordinanza di limitazione del traffico pesante per le cattive condizioni dell”infrastruttura. Soddisfazione è stata espressa per la soluzione di un problema che stava creando disagi a residenti e frazionisti di una zona molto popolosa. Ora il ponte sarà riaperto ed entro il 15 maggio sarà fatto un collaudo finale per  consentire  il  passaggio anche ai mezzi pesanti.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium