/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 13 maggio 2019, 12:34

Ottantenne di Pamparato deceduto nei boschi della val Casotto

M.C. avrebbe accusato un malore durante l'attività di taglio legna. Il tragico accadimento si è verificato nel pomeriggio di ieri, domenica 12 maggio

Ottantenne di Pamparato deceduto nei boschi della val Casotto

L'allarme è stato lanciato dal figlio nella serata di ieri, domenica 12 maggio, preoccupato dal sopraggiungere del tramonto e dal mancato rientro a casa di M.C., 80enne residente a Pamparato.

L'uomo era uscito nel pomeriggio per dirigersi nei boschi della Val Casotto, in un'area di sua proprietà, al fine di dedicarsi a un'attività che svolgeva abitualmente, il taglio della legna.

Immediato l'intervento del Soccorso Alpino di Mondovì, chiamato dall'uomo che, una volta giunto sul posto, non ha potuto far altro che constatare il decesso dell'anziano, probabilmente avvenuto per un malore improvviso.

Le ricerche sono durate alcune ore, a causa delle asperità che presenta la zona in cui è stato rinvenuto il cadavere.

 

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium