/ Attualità

Attualità | 14 maggio 2019, 18:01

A Cuneo arriva lo sportello Antiviolenza e di Ascolto

Sarà inaugurato sabato 18, sostenuto dall'Associazione NOI4YOU, sarà a disposizione di tutta la provincia Granda

A Cuneo arriva lo sportello Antiviolenza e di Ascolto

Sabato 18 maggio alle 18 presso la Sala Polivalente CDT di Cuneo in Largo Barale 1, verrà inaugurato lo sportello Antiviolenza e di Ascolto dell’Associazione NOI4YOU: sportello disponibile non solo per la città ma anche per tutta la “Provincia Granda”.

La squadra cuneese sarà guidata dalla Presidente psicoterapeuta Monica Marro, dall’Avvocato Ambrosino Chiara e dal Sostituto Commissario della Polizia di Stato Prin Tiziana con le volontarie CinziaB:, Luisa B., Paola C:, Elena C., Elena F., Luisa F., Claudia F., Lucia G., Roberta G., Alessandra M., Francesca M., Giulia M., Gaia P., Francesca R., Silvia R., Barbara V. fondamentali per lo Sportello d’Ascolto dell’Associazione.

NO4YOU è un’Associazione, con sportelli già operativi in altre città liguri e piemontesi, che ha come scopo la solidarietà sociale e si pone l’obiettivo di rimuovere ogni forma di violenza psicologica, fisica, sessuale ed economica tramite l’approfondimento della ricerca, la riflessione, il dibattito, nonchè la promozione e lo svolgimento di attività di formazione.

Lo Sportello d’Ascolto resterà aperto il sabato mattina presso i locali del’ENAIP, in  Corso Giuseppe Garibaldi 12 a Cuneo, dalle 10 alle 12 e sarà rivolto a tutte quelle persone (donne, uomini, giovani, anziani…) che non sono in grado di conquistare una propria autonomina psicologica, emotiva, sociale, culturale e professionale. In particolare, l’attività è rivolta alle donne in quanto, nonostante i passi compiuti dall’emancipazione, restano la categoria maggiormente soggetta a discriminazione tuttora, infatti, esistono profonde differenze legate al genere e, sebbene molte siano lavoratrici e professioniste affermate, rimane bassissimo il livello di tutela loro dedicato, anche all’interno della varie istituzioni.


Ogni utente sarà accolto e seguito da due volontarie adeguatamente formate nonché da una psicoterapeuta e un legale; l’operatrice d’accoglienza valuterà la situazione mettendo in contatto la persona , a seconda delle esigenze, con la rete di servizi esistenti sul territorio (servizi Socio Sanitari, Forze dell’Ordine, servizi al lavoro, ecc.) accompagnandola nel suo percorso.

 

L’idea viene promossa da volontari che hanno scelto di offrire le proprie conoscenza personali e professionali a persone in difficoltà, o momentaneamente in crisi, cercando così di aiutarle a costruire un domani migliore con l’obiettivo di promuoverne e sostenere l’autonomia psicologica, emotiva, sociale, culturale, professionale al fine di accrescerne l’indipendenza.

 

A tal proposito NOI4YOU ritenendo che i volontari siano il punto di riferimento territoriale per tutte le persone interessate a conoscere, sostenere o partecipare in modo attivo alla vita dell’Associazione, è alla ricerca di altri volontari che vogliano mettere a disposizione tempo, capacità e risorse in base alle proprie disponibilità.

Il prossimo corso di formazione dei nuovi volontari si terrà a Cuneo il 25 maggio p.v. presso l’Oratorio Salesiano Don Bosco di Cuneo . Tutte le informazioni, anche sugli eventi che di volta in volta verranno organizzati per la cittadinanza, saranno disponibili sul profilo Facebook denominato noi4you cuneo.

 

Chiunque potrà contattare NOI4YOU o direttamente presso lo sportello ogni sabato dalle 10 alle 12 o tramite  l’utenza telefonica 3755518066 tramite  la mail noi4you.cn@gmail.com.

 

Per chi fosse interessato a collaborare con l’Associazione potrà partecipare al prossimo corso di formazione per volontari previsto in data 25 maggio alle 9 presso l’Oratorio Salesiano Don Bosco di Cuneo.


 

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium