/ Politica

Politica | 14 maggio 2019, 15:31

Una "nuova Cervasca" per il candidato a sindaco, Enzo Garnerone

Volgendo lo sguardo all'ambiente con nuovi collegamenti ciclo-pedonali sui sentieri e strade rurali della "griera", con il sostegno alle fasce deboli, il mantenimento dei servizi esistenti, un innovativo arredo urbano, il sostegno ai giovani

Enzo Garnerone

Enzo Garnerone

Viabilità, sicurezza, massima concentrazione su tutte le aree di Cervasca fino alle frazioni. Sono gli argomenti affrontati fino ad ora dal candidato sindaco, Enzo Garnerone, per il comune di Cervasca. 

Tra i temi del programma elettorale, inviato ai cittadini, restano ancora alcuni punti importanti.

Quali sono?

"In tema ambiente è nostra intenzione valorizzare i sentieri e le strade rurali della "griera" con collegamenti ciclo pedonali alla zona collinare intorno a Cervasca che vadano a collegarsi con il parco fluviale di Cuneo.

Vorremmo continuare a sostenere il Consorzio socio Assistenziale per il supporto e l'asssistenza alle persone bisognose, applicando tariffe a favore delle fasce più deboli. 

Cercare contributi e fondi pubblici per il recupero della parte non ancora utilizzata di Cascina Pellegrino, al fine di adibirla a struttura residenziale con posti di sollievo per le famiglie con figli portatori di handicap. 

Riteniamo fondamentale la collaborazione con gli enti (Comuni, Comunità Montane, Consorzio Socio Assisteziale) con l'obiettivo mantenere e migliorare i servizi esistenti sul territorio quali: il presidio sanitario, gli uffici postali. 

Sarà nostra premura attivarci sul potenziamento dell'arredo urbano su tutto il Comune, affinché Cervasca diventi un paese accogliente agli occhi dei visitatori: un maggiore numero nuove di fioriere, manutenzione aree verdi, installazione di pannelli turistici-informativi, pulizia dei parchi giochi"

Come intendete attivarvi per venire incontro ai giovani?

"I giovani sono la vera risorsa di un territorio, è nostra intenzione incentivare e promuovere il CCR (Consiglio comunale dei ragazzi) al fine di valutare i progetti innovativi da loro proposti. Ogni anno l'amministrazione comunale consegna borse di studio agli studenti meritevoli, pensiamo di aumentare ulteriormente il numero dei riconoscimenti. Far sì che il Salone Polivalente diventi una struttura usufruita oltre dalle associazioni anche dalle famiglie e con iniziative pensate per i giovani"

Qual è la vostra visione di una "nuova Cervasca"?

"Vogliamo che Cervasca torni a vivere e che sia un Comune con una eccellente qualità di vita. Sosterremo in modo particolare le varie associazioni del paese per la promozione delle manifestazioni esistenti e di quelle nuove creando eventi su tutto il territorio comunale a favore del turismo e delle attività commerciali" 

Comunicazione politico elettorale

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium